Welldance: storia e benefici di questa disciplina fitness


Gli amanti del fitness hanno sempre bisogno di provare qualcosa di nuovo, rinchiudersi nelle stesse discipline dopo un po’ potrebbe anche trasformarsi in monotonia. Dopo il pilates una delle più grandi novità senza ombra di dubbio è segnata dalla Welldance, un concentrato energetico di danza e aerobica. Questa disciplina ha cambiato il modo di approcciarsi all’allenamento fisico. Il punto forte di questa disciplina è dettato dalla musica, tanto che i ritmi del pop e della musica dance  riescono a caricare di energia positiva gli amanti del fitness che decidono di approcciarsi a questo sport. I benefici fisici sono notevoli ed è possibile vedere i risultati già dopo le prime settimane di esercizio fisico. L’ora di lezione Welldance si articola così: dieci minuti di stretching per allungare il muscolo, subito dopo si cominciano degli esercizi che sembrano dei veri e propri passi di danza che vengono svolti a suon di musica. Questi diventano più veloci man mano che accelera il ritmo della musica. Dopodiché, nel corso degli esercizi, si eseguono degli scatti con i pesi, tra squat e addominali. Sin dalle prime lezioni riuscirete a notare i primi benefit fisici come ad esempio l’elasticità muscolare, il coordinamento ma soprattutto la tonificazione degli stessi muscoli. La Welldance non è consigliata per chi soffre di problemi cardiaci, per via dei movimenti troppo veloci che potrebbero affaticare eccessivamente il cuore.

Welldance: come cercare i centri sportivi?

Questo genere di attività può essere svolta all’aperto o semplicemente in una sala. Ma se siete amanti dell’area aperta e vivete a Roma quali possono essere i luoghi più adatti dove seguire le lezioni di Welldance? Per trovare la palestra giusta per voi è possibile fare una  zapping sul web scrivendo direttamente Welldance Roma, oppure potrebbe essere sufficiente affidarsi ai centri sportivi. Nella capitale sono diversi i centri sportivi che decidono di programmare le loro attività fitness all’aperto, come ad esempio lo Sporting Club Parco de Medici .Questi centri sportivi spesso decidono di programmare la loro attività all’aria aperta per agire positivamente anche sulla psiche dei clienti, agevolata non poco dalla presenta della natura. La carica positiva, inoltre, viene incrementata da una disciplina come la Welldance, attraverso passi di danza. Questo tipo di attività fisica però deve essere accompagnata da qualche ora di allenamento anche in sala attrezzi, organizzare per rafforzare la massa muscolare è l’ideale per non rischiare inattesi infortuni. Secondo alcuni personal trainer gli allenamenti in sala attrezzi dovrebbero essere eseguiti almeno mezz’ora prima della lezione di Welldance.