Vino di qualità online, aumento degli acquisti

Il web ha profondamente rivoluzionato e modificato le nostre abitudini. Oggi online è possibile trovare qualsiasi genere di prodotto, dall’abbigliamento agli accessori, passando per smartphone, tablet, pc, libri e quant’altro.

Insomma, navigando nel fantastico mondo di internet è davvero impossibile non trovare ciò che si sta cercando ma la vera rivoluzione si è avuta nel settore enogastronomico. Un boom nella vendita online ha riguardato soprattutto gli e-commerce di vino.

Ebbene, ormai nel terzo millennio per poter degustare un buon vino non bisogna più recarsi nel vicino supermercato o nell’enoteca sotto casa ma basta collegarsi ad uno dei tantissimi siti online che offrono un vastissimo assortimento dei migliori prodotti e selezionarne uno con un semplice click.

Vino di qualità online, aumento degli acquisti
Vino di qualità online, aumento degli acquisti

I fattori che hanno portato al boom nella vendita di vino online

Il vino è una delle bevande più apprezzate e per questo sempre presente nelle tavole delle famiglie italiane e non solo. All’estero il vino italiano è uno dei più apprezzati anche grazie alle antiche tradizioni enogastronomiche che da sempre contraddistinguono il Bel Paese. Non a caso il vino vanta il primato di prodotto agroalimentare più venduto in assoluto ed è per questo che gli ultimi anni lo hanno visto aprirsi a nuove forme di commercio e a nuovi mercati.

É così che sbarca sui canali di vendita online arrivando a far fatturare, secondo le ultime stime, più di 10 miliardi di euro all’interno del territorio italiano e 250 miliardi all’estero.

Insomma, delle cifre di tutte rispetto che hanno portato nel giro di pochissimo tempo le migliori cantine, anche se inizialmente riluttanti, ad aprire un sito per commercializzare i propri vini.

È stato anche tracciato il profilo standard dell’acquirente di vino online ed è uomo, con età superiore a 35 anni, e con un tenore di vita medio-alto. Anche perché chi acquista online tende a comprare vini pregiati, con una fascia di prezzo che varia tra i 10 e i 20 euro.

I 3 motivi di successo della vendita di vino online

Si tratta ormai di un mercato in continua espansione e i motivi che hanno progressivamente portato al successo la vendita di vini online sono sostanzialmente tre.

La comodità di trovare un vastissimo assortimento di vini, da quelli più economici a quelli pregiati, senza doversi spostare dal divano di casa. Confrontare gli ingredienti, la provenienza e l’annata muovendo semplicemente il mouse del pc è uno dei principali vantaggi di questo nuovo canale di vendita.

La rapidità con la quale viene inoltrato l’ordine e la possibilità di ricevere, in tempi decisamente ridotti, i vini all’indirizzo indicato.

Ultimo motivo, ma di certo non per importanza, sono i prezzi delle bottiglie decisamente più bassi rispetto a quelli applicati per gli stessi prodotti nei negozi fisici (supermercati, enoteche e grande distribuzione). Il motivo? È molto semplice, i negozi fisici richiedono maggiori spese sia in termini di trasporto che di gestione dei locali affittati e adibiti a deposito oppure alla vendita.

Tra l’altro molte note cantine che hanno aperto i loro e-commerce passano direttamente dalla produzione alla vendita e quindi non necessitano di locali per il deposito e lo stoccaggio del vino.

Non c’è quindi da stupirsi se enoteche e supermercati stanno gradualmente lasciando il posto al web per la vendita di ciò che un tempo veniva definito il nettare degli dei.

Lascia un commento