Vincenzo Paradiso: il percorso formativo e le esperienze professionali


Manager di comprovata e lunga esperienza, Vincenzo Paradiso svolge la propria professione in differenti settori professionali nel corso degli anni, dimostrando in ogni occasione la propria autorevolezza e preparazione, mantenuta anche grazie a un costante percorso formativo.

 

Vincenzo Paradiso: le tappe della formazione

Vincenzo Paradiso - ManagerSiciliano di origine, Vincenzo Paradiso consegue nel 1988 la Laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo. Di quello stesso anno la partecipazione al Master “Specialisti nel settore delle nuove tecnologie” presso Elea/Olivetti sviluppato con la collaborazione di MeSvil. La formazione resta un aspetto fondamentale lungo l’intera carriera di Vincenzo Paradiso, dedito alla carriera di Manager, che decide di seguire sin dagli esordi, e per svolgere la quale al meglio mantiene il proprio aggiornamento costante e aderente alle novità emerse nel settore manageriale. Tra il 1988 e il 1990 frequenta il Corso in Management Generale della Berkeley University of California e dal Formez, a cui fa seguito la specializzazione sui Sistemi Informatici grazie al Master relativo, tenuto nel 1992 dall’Università Bocconi di Milano. Nel 1997 segue al CERISDI nella città di Palermo un corso di specializzazione sulle Tecniche Dirigenziali nelle Pubbliche Amministrazioni, per poi approfondire la professione manageriale grazie a una intensa attività di formazione concentrata negli anni 2004 e 2006, che vede la sua partecipazione al Master in Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa, tenuto dalla Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali del CEIDA nella città di Roma, oltre al Master “Ambrosetti Sviluppo”, organizzato dalla sede palermitana di Ambrosetti The European House.

Vincenzo Paradiso: il percorso professionale

La carriera lavorativa di Vincenzo Paradiso si svolge sin dai primi giorni in ambito manageriale, coprendo numerosi settori, come quello della formazione, terreno primariamente battuto nel corso degli anni Novanta e che vede il proprio apice nell’esperienza condotta all’interno di CERISDI, presso cui ha operato quale Direttore Generale. Si spende inoltre in campo istituzionale, operando tra il 1999 e il 2002 in qualità di Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia, presso SchlumbergerSema, mentre nel biennio 2002-2004 ottiene la nomina ad Amministratore Delegato e Direttore Generale per Sviluppo Italia Sicilia S.p.A., ovvero la precedente Invitalia. Attualmente Direttore Generale di IVRI, dal 2014, Vincenzo Paradiso svolge al momento mansioni importanti come quella di Membro del Coniglio di Amministrazione presso MondialBrokers Insurance Services (2014 ad oggi), nonché di Presidente del C.d.A. all’interno di Re.crew S.r.l. (dal 2015). Tra le altre posizioni ricoperte si riscontrano quelle in ambito accademico, quale Responsabile della Progettazione del Sistema Informativo dell’Opera Universitaria di Palermo (1997-2000) e in qualità di Docente tra il 2005 e il 2006 per il corso di Cultura di Impresa, sotto la Facoltà di Agraria e all’interno dell’Università degli Studi di Catania. Pubblica anche importanti testi nel corso degli anni Duemila, riguardo a temi di attualità economico-finanziaria, aziendale e anche artistica. Profondamente coinvolto in contesti di beneficienza, ad oggi Vincenzo Paradiso è, tra le altre, sostenitore della Fondazione AVSI tramite la quale ha in adozione a distanza due bambine. Tra i premi ricevuti, si ricorda il più recente del 2016 come Ambasciatore del Principato di Monaco per il Turismo d’Affari.

Per maggiori informazioni su Vincenzo Paradiso, consultare il profilo H2Biz.