Villaggio di Libellula viaggiare in Vietnam culturale


Viaggiare in Vietnam, potete avere tantissimi opportunità di scoprire la tradizione, la cultura e la gente. Oltre alle specialità Chè Lam (un tipo di dolce fatto da riso, zenzero e zucchero marrone), la zona vicina della Pagoda Tay Phuong (Thach That, Hanoi) è nota anche per la sua carriera principale facendo le libellula di bambù.

Alla fine settimana, si può approfittare del tempo guidando la moto verso il villaggio e imparando come si fa questo dono simpatico. La libellula di bambù è un souvenir acquistato spesso dai turisti stranieri quando viaggiare in Vietnam.





La zona vicina della Pagoda Tay Phuong (comune Thach Xa, Thach That, Hanoi) risulta essere il fornitore principale di questo carino prodotto artigianale.

I punti salienti della libellula di bambù è la capacità di equilibrio su un fulcro piccolo come punta delle dita, angolo del tavolo oppure il bastone dell’albero.

Fare un libellula a mano non è un lavoro facile. La preparazione delle materie prime è critica per un prodotto ad alta qualità. Il tipo di bambù deve essere non troppo duro o molle e non è danneggiato dalla termite. Poi il bambù viene tagliato nelle parti di una libellula: il corpo e l’ala.

Operai abili devono garantire un perfetto percentuale tra parti di una libellula allo scopo di mantenere l’equilibrio con solo uno punto piccolissimo della testa della libellula.

L’ultima fase del fare una libellula risulta essere la decorazione che richiede una mente davvero creativa. Questa fase sarebbe ideale per viaggiare in Vietnam con bambini, la creatività dei bambini sarebbe utile. Le libellule sono dipinte in diversi colori, ogni ala risulta un dipinto speciale. L’operaio incide dei differenti disegni creando la caratteristica distinta per la libellula. Dopo la pittura, le libellule sono asciugate prima di essere vendute sul mercato. Non solo ad Hanoi, libellule di bambù sono esportate a molti paesi in tutto il mondo.