Vigilanza privata: Piantonamento fisso per una deterrenza efficace e non solo


Quando si parla di vigilanza privata in realtà si fa riferimento ai controlli che vediamo per le strade delle nostre città, soprattutto di notte, ma questa parola comprende diverse tipologie si sorveglianza e diverse mansioni svolte sia dagli addetti alla sicurezza che da impianti elettronici che hanno la medesima funzionalità, piuttosto che da animali addestrati e tra le varie modalità di servizi di sicurezza si ha il più semplice piantonamento. che nel caso venga svolto “fisso” detiene l’azione di maggiore deterrenza.

Questo servizio consiste nel controllo stabie e permanente di uno specifico obiettivo che può essere un’azienda o qualsiasi altra proprietà privata da parte di una o più guardie dotate di giubbotto antiproiettile e armi nel caso di servizio anti rapina, quando si tratta di vigilanza armata, infatti le guardie solitamente vestono in uniforme e sono collegate via radio tra di loro, oltre che esserlo anche con la centrale operativa.Il piantonamento può essere fisso diurno, fisso notturno o temporaneo per brevi periodi, servizio di sorveglianza utilizzato maggiormente in quei locali dove il rischio di furti è particolarmente elevato anche per tutta la giornata e dove vi sia il passaggio di diversi civili, come ad esempio in negozi o supermercati, centri commerciali.

Un’altra modalità di servire sicurezza a pubblici e privati è il servizio ispettivo che consiste semplicemente in una visita fatta dagli addetti alla sicurezza, al luogo segnalato in momenti non stabiliti della notte o della giornata per controllare che tutto sia al suo posto e non ci siano pericoli, come è facile intuire è svolto soprattutto nelle ore notturne quando i proprietari dei negozi o di qualsiasi attività non si trovano sul luogo di lavoro, nell’arco di tutta la notte i sorveglianti a bordo della loro vettura presenziano queste attività e lasciano l’avviso del loro passaggio, il numero di volte in cui gli addetti alla sicurezza ispezionano i locali è stabilito alla stipula del contratto e secondo il tariffario.

Solitamente ad essere controllati sono le uscite e le entrate al locale, più tutti gli infissi e ogni apertura che possa essere utilizzata dai ladri per compiere eventuali furti ed In caso qualcosa non sia al suo posto o gli addetti alla sicurezza notino la presenza di qualche malvivente, allora avvertono subito via radio la centrale che provvede a chiamare una pattuglia di Polizia di stato. Di solito per essere sicuri del loro passaggio di notte, le guardie lasciano degli adesivi con il logo della loro compagnia in luoghi ben visibili, un adesivo ad ogni loro passaggio o comunque con altri metodi stabiliti sempre in sede di contratto tra il cliente e l’agenzia.

Un altro servizio offerto dagli Istituti di vigilanza e sicurezza privata è quello del trasporto valori, si tratta di un servizio svolto da guardie ben armate e protette secondo le leggi che regolano questo argomento e con mezzi blindati che trasportano per esempio grandi quantitativi di ricchezze o soldi in contanti, per i centri commerciali e gli istituti di credito invece viene di solito utilizzato il servizio di sala conta, dove gli addetti alla sicurezza prelevano il denaro direttamente dal cliente e lo custodiscono solitamente in un caveau ben protetto.

Infine tra i servizi di vigilanza privata più moderni ed evoluti, esiste la possibilità di avere un servizio di ronda o di piantonamento fisso di personale specializzato, con l’ausilio di unità cinofile addestrate, infatti il grande supporto del cane si presta perfettamente in qiuesto tipo di attività, considerati i loro organi sensoriali altamente sviluppati, che si adoperano ad esempio per udire un tentativo di intrusuone a grande distanza, la possibilità di fiutare in lontananza tracce di uomini non conosciuti, vedere a distanze elevate, maggiori rispetto agli uomini, per un’azione di sicurezza che difficilmente è possibile eguagliare.