Vibratori e vagine di gomma, cosa è meglio?


Il mondo dei sex toys non è fatto solo di sex dolls, esistono altri giocattoli con cui divertirsi e stimolare il proprio piacere. Uno dei più gettonati dagli uomini è senza ombra di dubbio la vagina di gomma, ovvero riproduzioni fedelissime delle parti intime femminili e vera manna per tutti i feticisti dell’organo sessuale della donna. Dare sfogo alle proprie voglie represse in completa intimità e con l’ausilio di uno strumento idoneo per la stimolazione potrebbe essere una cosa stuzzicante, ma non tutti possono essere esperti di vagine di gomma e cosa comporterebbe scegliere il modello sbagliato. Chiamati anche stimolatori o masturbatori, questo ausilio del sesso ha permesso a molti  uomini di raggiungere piacere e godimento senza andare a spendere soldi in un bar per trovare una donna e condividere dei brevi, ma intensi, momenti insieme.

 

Come scegliere le vagine di gomma perfette

Le caratteristiche che deve avere un organo sessuale fittizio di gomma sono peculiarità che fanno venire incontro alle esigenze di tutti i consumatori finali. Prima cosa da controllare, qualora si abbia l’intenzione di procedere all’acquisto di una vagina fittizia, è sicuramente la forma. Più la riproduzione sarà fedele all’originale, più l’uomo avrà possibilità di godere: il motivo è semplice e si deve alla perfetta anatomia, adatta per stimolare naturalmente l’organo sessuale maschile. Bisogna stare molto attenti alle vagine in gomma con raffigurate solo le labbra, perché si rischia di non stimolare in maniera adeguata l’eccitazione maschile. Attenzione anche ai materiali: anche se l’oggetto viene definito di gomma, in realità i diversi modelli sono realizzati anche in silicone, un materiale molto morbido e sicuro dal punto di vista dell’igiene. Inoltre, rende questo stimolatore sessuale molto flessibile e capace di adattarsi a tutti i movimenti del corpo maschile, garantendo la massima intensità del piacere. Ultimo consiglio: meglio scegliere il silicone qualora si soffra di allergia, in quanto materiale ipoallergenico.