Vasca idromassaggio Vs doccia idromassaggio


Vasca idromassaggio o doccia idromassaggio: quale preferire?

La vasca è da sempre il sogno di chi vuole un vero rilassamento, di chi non ama la vita frenetica, ma quei momenti, da vivere in solitudine o da condividere, dove poter mettere da parte tutte le tensioni della giornata e godersi il meritato relax, mentre la doccia resta un’ottimo strumento per l’igiene, ma veloce e adatto a chi non ha molto tempo a disposizione, questo di solito contraddistingue due modi di vivere differenti, ma al tempo stesso, la tecnologia moderna ha permesso anche in questo campo la possibilità di vivere entrambe queste possibilità, potendosi rilassare nel giusto modo: ecco perché la vasca idromassaggio e la doccia idromassaggio sono il massimo per chi vuole unire l’utile al dilettevole traendone il massimo risultato.

Parliamo di idromassaggio

Sia che prendiamo in considerazione l’idea di acquistare una vasca idromassaggio oppure una doccia idromassaggio, prima di addentrarci nelle differenze tra questi due modelli nello specifico, è bene parlare dell’azione salutare dell’idromassaggio in genere, e del perché molte persone, sono attratte dal comfort che può regalare: l’idromassaggio non è altro che una tecnica di massaggio con l’acqua, che è l’evoluzione tecnologica di quelle che erano le antiche terme, l’utilizzo di getti di acqua a pressione, ha benefici effetti su tutto l’organismo che si protraggono nel tempo, prima di tutto, sulla circolazione del sangue, e poi su muscolatura ed articolazioni, tanto che si potrebbe dire che l’idromassaggio non è solo una fonte di relax, ma una vera e propria risorsa per il miglioramento della qualità della vita.
Prima di tutto l’azione di un buon idromassaggio è regolabile sia come getto che come direzione ed intensità dello stesso, variando la temperatura dell’acqua, si ottiene un buon effetto drenante per l’alta temperatura, e tonificante in acqua fredda.

Utilizzare l’idromassaggio in doccia o in vasca?

La vasca idromassaggio è decisamente rilassante e, dipendentemente dalla grandezza, lo può essere per più persone, però è anche abbastanza costosa e non facilissima da pulire o nella manutenzione, anche dei singoli componenti, mentre la doccia idromassaggio resta di utilizzo veloce, come prima spiegato, non ha di solito bisogno di un motore, perché basta sfruttare la potenza del getto, e si può facilmente pulire e tenere in ordine, inoltre è buona norma, quando si fa il bagno con l’ausilio di una vasca idromassaggio, utilizzare detergenti adatti, che non fanno schiuma, cosa che non vale per la doccia idromassaggio.
La scelta indubbiamente va fatta tenendo conto del tempo disponibile di utilizzo, come già detto, appare molto come una preferenza di tipo personale, che non mette certo in discussione l’utilizzo o i benefici di entrambe queste modalità, all’insegna del benessere, se però c’e’ un ultimo fattore che si potrebbe prendere in considerazione nel decidere, è quello dello spazio disponibile, ovvio che avendo un bagno piccolo la migliore scelta si orienterà verso una doccia idromassaggio, come invece per chi avesse la disponibilità di due bagni in casa, non c’e’ niente di meglio che non scegliere proprio e dotarsi di entrambe.