Vasca da bagno per anziani, consigli e sgravi fiscali

Come scegliere la giusta vasca da bagno per anziani? In questo articolo cercheremo di fornirvi i consigli migliori per aiutarvi nell’importante scelta, supportati dal team della casa di riposo per anziani vicino Roma Nord, Villa Max, che ci ha fornito un assist fondamentale.


Vasca da bagno per anziani, consigli e sgravi fiscali
Vasca da bagno per anziani, consigli e sgravi fiscali

Le caratteristiche della vasca da bagno per anziani

In commercio esistono molteplici modelli di vasche da bagno per anziani, ciascuna con specifiche caratteristiche da vagliare a seconda degli spazi e delle esigenze. In linea generale, possiamo dire che è bene puntare l’attenzione su:

  • materiali: mai lesinare sulla qualità dei materiali. Assicuratevi che non vi siano spigoli vivi e che la seduta, se integrata, sia ampia e comoda
  • sportello: non deve essere né troppo basso, né troppo alto, ma in ogni caso deve consentire all’anziano di entrare ed uscire con facilità. Assicuratevi che sia fornito di blocco di sicurezza all’interno, onde evitare aperture accidentali
  • ampiezza della conca: esistono diverse dimensioni della vasca da bagno per anziani, ma specie se l’anziano ha una corporatura robusta, cercate di scegliere una dimensione adeguata alle sue esigenze, dove possa sedersi senza sentirsi stretto
  • sedile: anche qui ne esistono di diversi tipi, da quello integrato fino a quello mobile. In base alla mobilità e al peso dell’anziano, scegliete con cura un modello che sia non solo robusto, ma anche comodo
  • maniglie: specie se il sedile è fisso, assicuratevi che l’anziano abbia dei supporti adeguati per poter entrare ed uscire dalla vasca, come maniglioni antipanico o barre di ingresso/uscita. Nel caso, ricordate che esistono anche barre mobili da apporre all’occorrenza

Costi e sgravi fiscali della vasca da bagno per anziani

Proprio in virtù del fatto che esistono svariati modelli di vasca da bagno per anziani, è palese che i prezzi cambino molto a seconda delle caratteristiche richieste: in genere, si tratta di una spesa non da poco – che per tale motivo va ponderata con attenzione. I prezzi solitamente vanno da un minimo di 1.500/2.000 euro; anche se esistono modelli meno cari, al di sotto di questa cifra, a meno che non sia un prodotto in stock o in promozione, è bene lasciar perdere perché molto probabilmente si tratterà di una vasca da bagno per anziani economica e non di qualità.

Inoltre, non bisogna dimenticare che l’acquisto di tale prodotto, così come le migliorie per adeguare il bagno per un anziano o un disabile, rappresenta una spesa da poter detrarre fiscalmente in base alla legge num. 13 del 1989: informatevi dal vostro commercialista!