Valvole termostatiche prezzo: il benessere e la convenienza nelle tue mani

Valvole termostatiche prezzo: quanto costano e quanto si risparmia. La convenienza in una mano

Avere una valvola termostatica installata sul calorifero di casa vostra non significa solamente avere il controllo completo del riscaldamento di casa vostra. Per questo motivo il valvole termostatiche prezzo non deve essere un motivo di spavento o tentazione a rimanere con il proprio vecchio impianto di riscaldamento.

Verrebbe sicuramente da pensare che spendere per risparmiare è un concetto che pecca di sensatezza. Ma non è così e ora vediamo il perché.

Quando digitate valvole termostatiche prezzo su Google, quello che state effettivamente cercando è quanto costano fisicamente le valvole termostatiche. Ma quello che dovreste sapere è quanto questa spesa vi farà risparmiare. Facciamo un semplice esempio.


Valvole termostatiche prezzo: il benessere e la convenienza nelle tue mani
Valvole termostatiche prezzo: il benessere e la convenienza nelle tue mani

Valvole termostatiche prezzo e contabilizzazione calore. Un esempio per capire il risparmio

I numeri che seguono sono indicativi alle percentuali calcolate su altri impianti in media e non riportano un effettivo prezzo.

Il vostro calorifero consuma un totale di €100 e non vi è applicata nessuna valvola termostatica ne contabilizzatore di calore. Questo significa che tutti i giorni di ogni mese, di ogni anno, il vostro radiatore consumerà energia tale da farvi spendere €100. Nel corso di 10 anni la spesa totale calcolabile è quindi di € 12 000. Ed ecco che valvole termostatiche prezzo smette di essere solo una dicitura e diventa effettivamente interessante. Partiamo dicendo che il costo di una valvola termostatica con relativo contabilizzatore di calore è di circa €50 a radiatore e che nel vostro appartamento ci siano 5 radiatori per un totale di €250. Si, è una cifra considerevole. Non c’è da dimenticare però che questa è una spesa una tantum che non dovrete più fare. A questo punto bisognerà anche calcolare il prezzo del riscaldamento quel mese, che secondo la media dovrebbe arrivare fino al 30% meno del prezzo che si pagava in precedenza. Questo significa che pagherete €70.

Il primo mese quindi la spesa totale per calcolare il valvole termostatiche prezzo sarà di €320 contro i €100 dei vecchi sistemi.

Non sembra rosea come prospettiva. Ma guardiamo nel corso di 10 anni cosa succede.

Per valutare il valvole termostatiche prezzo dobbiamo sempre tenere presente che la spesa di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore è una spesa una tantum e quindi la dovrete comprare una sola volta.

 

Contabilizzatori di calore: Quanto si risparmia effettivamente

Nel corso di 10 anni abbiamo visto che con i sistemi tradizionali si sarebbe pagato un totale di € 12000. Con l’utilizzo di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore il prezzo finale dopo 10 anni sarà di circa €8400. Un risparmio di circa €3600 con la quale sicuramente vi sarete ampiamente ripagati il prezzo iniziale di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore.

Verrebbe da pensare “valvole termostatiche prezzo è una scelta conveniente… ma devo aspettare 10 anni per avere un ritorno cospicuo!”. Facciamo lo stesso esperimento calcolando un anno. Con il vecchio sistema si sarebbe pagato €1200. Con le valvole termostatiche invece si pagherebbero €840. Già solo in un anno si risparmiano €360, prezzo grazie al quale si rientra totalmente del prezzo delle valvole, e più.

 

Costo caldaia a condensazione: il modo per risparmiare ancora di più

Se con la dicitura valvole termostatiche prezzo si sta cercando il risparmio, allora non c’è storia; la caldaia a condensazione è quella che vi darà ancor più risparmio e benessere. La percentuale di abbassamento dei consumi è molto alta. Può arrivare al 40% in meno dell’energia consumata.

La sua bellezza sta nel suo funzionamento all’avanguardia. In verità il sistema di ricircolo che tanto andiamo parlando e ammirando di questi tempi, già veniva utilizzato parecchio tempo fa. Si pensi che la caldaia del Titanic era a condensazione. E allora qual è la magia che circonda di mistero il funzionamento della caldaia a condensazione e che si aggiunge al valvole termostatiche prezzo?

La magia, come spesso accade, è fisica! In particolare è fisica dei gas. Una caldaia a condensazione è una caldaia ad acqua calda nella quale si ha la condensazione del vapore acqueo dei fumi di scarico. In questo modo si ha il recupero del calore latente di condensazione e di conseguenza maggiore efficienza energetica rispetto ad una caldaia tradizionale. È così che Wikipedia descrive questa caldaia. Di fatto il funzionamento è abbastanza complicato da spiegare a parole ma molto semplice come meccanica di funzionamento dei gas.

Quello che succede è che questa tecnologia sfrutta un cambiamento di stato e le proprietà della combustione per accelerare il processo stesso di riscaldamento dell’acqua e quindi risparmiare energeticamente. Ne conviene che il risparmio energetico porta ad un consumo minore e quindi a una spesa minore.

Quindi se stiamo cercando valvole termostatiche prezzo, conviene cercare anche costo caldaia a condensazione per avere il massimo del risparmio che si può ottenere da un impianto di riscaldamento.

 

Legionella Milano 2018: come fare per non essere contagiati

Potrebbe sembrare off-topic come argomento ma in realtà quando si parla di valvole termostatiche costo si sta parlando di impianti di riscaldamento e quindi si parla di acqua e aria calda. Ed è proprio grazie ad acqua e aria calda che il batterio della legionella pneumophila prolifera. Questo batterio è un gran problema per i vostri impianti idrici e di condizionamento. La legionella si riproduce in grande quantità in luoghi umidi e che vacillano la loro temperatura tra i 18 e i 30 gradi. Capirete da voi che impianti idraulici e aeraulici sono i primi ad essere attaccati. La propagazione avviene attraverso acqua liquida o nebulizzata e aria. L’ingestione o la respirazione di questa acqua o aria contaminata può portare al contagio.

Ci sono però metodi molto validi per combattere il batterio presente nei vostri impianti e per prevenirne la formazione. Numerosi sono i metodi tra cui il trattamento antilegionella che consiste nella pulizia completa del vostro impianto attraverso shock termico, o attraverso vapore a 120° e speciali schiume per la pulizia dell’impianto. Inoltre è possibile applicare una speciale pastiglia antilegionella per prevenire la formazione.