Una ricetta internazionale “muy” gustosa? Fagioli alla messicana!


Avete voglia di un piatto da veri cow-boys? Ma soprattutto, siete in cerca di una ricetta che esalti il sapore di uno degli alimenti più sani e nutrienti
da portare a tavola?

Se volete accontentare tutti: appassionati delle pietanze saporite e picccanti, amici vegetariani o vegani, piccoli e grandi: con le tante
versioni di questo piatto, non deluderete nessuno.

Ecco a voi la zuppa di fagioli alla messicana!
I fagioli sono un legume ricco di proteine e dal contenuto apporto calorico, ed in questa ricetta il loro sapore viene
valorizzato a dovere. Per questa zuppa vanno benissimo i fagioli borlotti, magari accompagnati dai cannellini.
Per gli appassionati del genere, però, è anche possibile reperire gli originali fagioli neri in qualche esercizio di commercio equosolidale.
La salsa di questa zuppa è rigorosamente piccante, più o meno ricca di peperoncino a seconda dei gusti.
Il tono rustico di questa pietanza la rende adatta a delle cene a tema, accompagnata magari da altre portate

  • come i tacos
  • o il piccantissimo chili.

Ma attenzione: la zuppa di fagioli neri è perfetta anche come piatto unico, indicato anche nelle diete ipocaloriche.

Elemento indispensabile della zuppa alla messicana è la salsiccia di maiale spezzettata, che rende questo piatto una vera prelibatezza. Andrà benissimo, per chi lo preferisce, anche della semplice pancetta a cubetti.
Il risultato finale dell’incontro di tutti questi ingredienti è una zuppa di fagioli saporita e gustosissima, ideale per le fredde giornate autunnali.
Per chi non ama la cucina particolarmente piccante, comunque, la zuppa alla messicana è ottima anche senza l’aggiunta del peperoncino. In questo modo, la portata sarà adatta anche ai più piccoli.

Allo stesso modo,per gli amanti della cucina vegana, sarà sufficiente fare a meno della salsiccia di maiale, e si potrà magari abbondare nel condimento con aglio e cipolla per rendere ancora più saporita questa salsa.
Un accorgimento che esalterà gusto e scenografia sarà l’immancabile crostino di pane abbrustolito, inzuppato nella salsa piccante.
Oppure, se si desidera ricreare una vera atmosfera western, un effetto ancora più efficace e saporito sarà assicurato dalle tortillas di farina messicane, da preparare a parte o da reperire al dettaglio.
Unico consiglio che vi possiamo dare è quello di gustarla preferibilmente a pranzo, per non trascorrere poi una notte “agitata”!
Amanti della carne, della cucina piccante e della buona tavola in generale, questa zuppa è per voi!