Il Training Autogeno

Il training autogeno (TA) è una tecnica di rilassamento di interesse psicofisiologico, usata in ambito clinico nella gestione dello stress e delle emozioni, e nei disturbi psicosomatici. Viene impiegata in tutte quelle situazioni che richiedono il raggiungimento di un alto livello di concentrazione mentale. Il TA venne sviluppato negli anni trenta da J.H.Schultz, psichiatra tedesco. Di primaria importanza, in questa tecnica, è il rendere i propri pazienti indipendenti dal terapeuta ai fini dello sviluppo del proprio benessere, infatti nel TA il soggetto diviene del tutto autonomo.


Il Training Autogeno
Il Training Autogeno

La tecnica consiste in una serie di esercizi di concentrazione che si focalizzano su diverse zone corporee, allo scopo di ottenere un generale stato di rilassamento sia a livello fisico che psichico. La caratteristica fondamentale di questo metodo e’, appunto, la possibilita’ di ottenere, attraverso esercizi che potremmo considerare “mentali”, delle reali modifiche corporee, che a loro volta sono in grado di influenzare la sfera psichica dell’individuo. Per raggiungere questo stato generale di calma psicofisica e’ tuttavia necessario ‘fare esercizio’.

Secondo Schultz, infatti, solo attraverso l’allenamento (il termine training significa appunto allenamento) e la ripetizione costante degli esercizi di concentrazione, e’ possibile ottenere sempre piu’ consolidate risposte di distensione e tranquillizzazione. E’ per questa ragione che la tecnica viene chiamata Training Autogeno: autogeno significa infatti che si genera da se’ senza concorso della volonta’. Gia’ dopo poche settimane di allenamento, molti individui riferiscono, infatti, che le sensazioni di benessere e calma arrivano da sole, senza che si debba far niente.

Il Training autogeno è una tecnica di rilasspsicoterapeutaamento basata sulla concentrazione per raggiungere un particolare stato di auto-distensione, calma psichica e di rilassamento muscolare che rende possibile il recupero delle energie psicofisiche e lo scaricamento dell’ansia e della tensione. Il Training autogeno aiuta a vivere meglio lo stress della vita quotidiana e ad avere una visione più positiva dei problemi. Consente di raggiungere il totale rilassamento fisico e psichico, aiutandoci a ritrovare l’autostima, tramite una serie di esercizi da svolgere mentalmente e assumendo delle ben determinate posizioni. Chi pratica con costanza il training diventa meno sensibile agli stimoli stressanti, quelli che a lungo andare provocano vari disturbi, dalle contrazioni muscolari alla tachicardia. Il Training autogeno è utile per chi soffre di:

  • Ansia
  • Emicrania
  • Insonnia
  • Depressione
  • Attacchi di panico

Inoltre:

  • Migliora la capacità di memorizzazione e di concentrazione
  • Migliora il rendimento scolastico, sportivo e lavorativo.

Dal punto di vista fisico produce:

  • Rilassamento dei vasi sanguigni e miglioramento della circolazione
  • Calore generalizzato dovuto alla migliore diffusione del sangue
  • Miglior efficienza respiratoria
  • Rilassamento dell’apparato digerente
  • Controllo migliore del tono muscolare
  • Affievolimento della tensione muscolare

Consulenze psicologiche e colloqui di sostegno psicologico

Psicologa Roma