Torino ed il suo patrimonio culturale: breve guida


Il capoluogo piemontese rappresenta senza dubbio uno dei centri con i più importanti patrimoni architettonici ed artistici d’Italia e del mondo. Non a caso qui vi è un importante mercato immobiliare con un’alta domanda/offerta di case in vendita a Torino.
Il patrimonio artistico e culturale della città vanta la presenza di rinomati palazzi, musei e residenze reali che attraggono, ogni anno, milioni di turisti e visitatori da tutte le parti del mondo.

Partiamo dall’edificio simbolo di Torino: la Mole Antonelliana, situata nel centro storico della città (Via Montebello, 20). Questa struttura risale alla seconda metà dell’ottocento e fu costruita ad opera di Alessandro e Costanzo Antonelli; la sua altezza è di circa 167,50 metri e, ad oggi, l’edificio più alto del centro urbano della città. Al suo interno vi si trova il Museo Nazionale del Cinema ed un ristorante appartenente ad una grossa catena commerciale.

Piazza Castello, poi, è sede di numerose strutture architettoniche tra cui: Palazzo Madama e Casaforte Degli Acaja (al centro), Palazzo della Prefettura, Teatro Regio, palazzi signorili, Real Chiesa di San Lorenzo, Galleria Subalpina e Torre Littoria.

In Via Accademia delle Scienze si può visitare il museo egizio più importante e antico del mondo (dopo il saccheggiamento di quello del Cairo). Basti pensare che, nel solo 2015, ha raggiunto un numero di visitatori superiore a 770 mila.

Il principale luogo di culto di Torino è rappresentato dalla Cattedrale Metropolitana di San Giovanni Battista. Consacrata nel lontano 1505, il duomo è situato nell’omonima piazza, adiacente al Teatro Romano.

E poi come non citare il Santuario Basilica La Consolata, la Basilica di Superga, il Santuario Basilica Maria Ausiliatrice, Santa Maria del Monte (Monte dei Cappuccini).

Altri punti di interesse sono Il Lingotto (zona indutriale), il Pala Alpitour dove si svolgono le più grandi ed importanti manifestazioni e per gli amanti dello sport e del grande calcio lo Juventus Stadium.

Tante altre attrazioni culturali vi aspettano a Torino e che cercheremo di raccontarvi nei prossimi articoli!