Stefano Toma giornalista

11 articoli

Stefano Maria Toma: Il turismo è tornato alla grande. E il resto?

Stefano Toma giornalista, iscritto all’Ordine della Campania dal 2011, commenta sulla rubrica “Dillo al Mattino” alcuni aspetti di cronaca locale – su Napoli e la Campania- per sensibilizzare tutti i concittadini: “… lo stragrande numero di turisti che arrivano a Napoli sostano per uno o più giorni. Ricordo che fino […]

Stefano Maria Toma, deprezzamento università priva il Sud del Futuro

Il giornalista Stefano Maria Toma, iscritto all’Ordine della Campania dal 2011, oggi è Consulente del Capo Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione Ministero dell’Interno. Il giornalista in questo articolo descrive e approfondisce il livello, scarso, di competitività delle università italiane e più nello specifico di quelle del Sud Italia. […]

Stefano Maria Toma: Dall’editoria al giornalismo i temi affrontati sul suo BLOG

Stefano Maria Toma giornalista, iscritto all’Ordine della Campania dal 2011, è attento e approfondisce sul suo blog alcuni temi d’interesse dal mondo del giornalismo e dall’editoria digitale; dalle app disponibili per fruire meglio delle notizie alla presentazione dei nuovi tool targati Amazon. I due articoli scritti da Stefano Maria Toma […]

Stefano Maria Toma: nasce Salastampaitaliana, agenzia per freelance

Stefano Maria Toma come giornalista è attento ad alcune realtà del settore. Toma infatti sul suo blog dedica un post a SalaStampa.it, progetto utile per far fronte alla crisi del mondo dell’informazione e pensato per tutti i giornalisti freelance che hanno avviato un’attività editoriale in proprio. Nasce salastampaitaliana.it, la prima […]

Stefano Toma ODG consegna nel 2002 al Presidente Ciampi il Codice dell’Informazione

Il giornalista Stefano Maria Toma ricopre molti ruoli autorevoli all’interno dell’Ordine dei Giornalisti a livello regionale. Tra gli incarichi più significativi Stefano Maria Toma è stato Direttore Responsabile del “Codice dell’Informazione”, la cui edizione del 2002 fu consegnata al Presidente Ciampi. Il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha ricevuto, […]

Stefano Maria Toma parla di “Cartoon Able” il primo cartone animato per disabili

Il giornalista Stefano Maria Toma riporta sul proprio blog la storia di “Cartoon Able”, il primo cartone animato, concepito e studiato anche per bambini con disabilità, reso possibile grazie al crowdfunding. Scrive Stefano Maria Toma: “Si chiama “Cartoon Able” ed è il primo cartone animato, concepito e studiato anche per […]

Stefano Toma Giornalista: Òryza l’anno della scrittura e della fotografia

Stefano Maria Toma giornalista, iscritto all’Ordine della Campania dal 2011, cura il proprio blog personale stefanomariatoma.blogspot.it per commentare le notizie più rilevanti sull’editoria nazionale e internazionale. Premessa Un nuovo gruppo editoriale composto da scrittori, fotografi e giornalisti ha elaborato una Carta fondante (il cui testo è trascritto in seguito) con […]

Stefano Toma si rivolge al Direttore del Mattino commentando il sistema dei trasporti pubblici

Stefano Maria Toma commenta il sistema dei trasporti pubblici di Napoli: “Nel definire Napoli una città contraddittoria significa cavarsela con un eufemismo di bassa lega. Una città che vanta la prima metropolitana d’Italia e le più belle stazioni al mondo della Linea 1 e che contemporaneamente assiste allo sfascio delle […]

Stefano Maria Toma, il giornalista commenta il caso Reggia di Caserta

Stefano Maria Toma commenta il caso Reggia di Caserta: quando i sindacati dimenticato i doveri e al loro posto ci ficcano il parassitismo Il giornalista Stefano Maria Toma si rivolge al Direttore de Il Mattino: Gentile Direttore sono Stefano Maria Toma. Come lettore de Il Mattino, e come napoletano, sono particorlamente orgoglioso di come […]

Stefano Maria Toma: “Perché non facciamo una cordata per costruire il Museo della Canzone?”

Stefano Maria Toma si rivolge al Direttore di “Dillo al Mattino”, per spingere la realizzazione di un Museo della Canzone napoletana. Perché qualcuno, che sappia di progettazione, di leggi e di organizzazione e che naturalmente ami Napoli e la sua grande tradizione musicale, non si fa avanti per organizzare la […]