SportWear

SportWear: lo sport che fa tendenza!

Sportwear. Che si tratti di uomini, donne o ragazzi giovani, lo sport e l’attività fisica sono sempre più protagonisti della vita quotidiano di ognuno.

Dove viene praticato non ha ormai più molta importanza. C’è chi preferisce l’aria aperta, chi sale attrezzate di palestre o strutture dedicate. Lo sport ci aiuta a mantenerci in salute apportando numerosi benefici, sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Per fare attività fisica ci vuole però la giusta attrezzatura e il giusto abbigliamento. Lo sportwear è proposto da sempre più aziende e di conseguenza occupa sempre più spazio nel nostro guardaroba. Anche quando pratichiamo sport non dobbiamo rinunciare al nostro stile personale, mantenendo il nostro fascino scegliendo un abbigliamento adeguato.

SportWear
SportWear

Quando si parla di sport la tendenza è quella di prediligere il comfort. Non bisogna però dimenticarsi che è possibile stare comodi mantenendo un certo stile. La prima regola dunque è quella di evitare le soluzioni raffazzonate! No quindi ad accostamenti di capi tutti troppo larghi o troppo stretti; no alle accozzaglie di colori e attenzione agli abbinamenti dei tessuti che potrebbero stonare tra di loro.

Vale sempre la regola di giocare con le proporzioni e scegliere capi che meglio si adattano alle proprie caratteristiche fisiche per ottenere un outfit particolare ma equilibrato. Meglio non rischiare di presentarsi in palestra o al campo di allenamento con abbinamenti troppo bizzarri.

Per esempio nella classica muta pantaloncino\maglietta, lo short può essere più ampio e la t shirt un po’ più aderente. Questo outfit è un must e un ottimo compromesso che possiamo ravvivare giocando con i colori.

Per chi non vuole rinunciare a calzamaglie o leggins possiamo consigliare la sovrapposizione ad un pantalone corto over size e t shirt senza maniche con felpa (in stile giocatore di basket).

Anche con i colori dobbiamo fare attenzione. Nei capi sportivi i capi fluo sono sempre di tendenza. Attenzione però a gestirli nella maniera più corretta.Attenzione dunque agli abbinamenti. È consigliato avere non più di un capo dai toni vivaci da indossare con altri più neutri come il nero o il grigio.

In alternativa ai look super eccentrici possiamo riscoprire l’intramontabile total black, sempre molto elegante e riservato; ha in più anche il vantaggio di snellire e permette di sfruttare i singoli capi abbinandoli facilmente ad altri per creare differenti accostamenti.

È opportuno infine usare tessuti tecnici; quelli invernali tengono caldo pur essendo sottili e quelli estivi sono freschi, assorbono il sudore, sono leggeri e traspiranti e più resistenti ai lavaggi.

Per altri consigli sulla moda maschile e lo sportwear visitate il sito di The P Code.

Lascia un commento