Sport: l’attrezzatura per il kayak


Il kayak è una disciplina sportiva acquatica che attira moltissimi appassionati. Si pratica in acque dolci o anche in mare e si distingue dalla canoa perchè al pagaia utilizzata è a doppia pala e può arrivare fino a 5 mt.

 

Tipologie

Quando si decide di praticare il kayak la prima cosa che bisogna trovare è una canoa adatta, si può acquistare in negozi specializzati ma per per le prive volte è meglio scegliere il noleggio presso i centri che organizzano le uscite, come per esempio Paddle Lab che si occupa di noleggio kayak in Sardegna e nel Lazio. 

Le canoe per il kayak possono essere fatte di diversi materiali che variano a secondo del tipo di utilizzo richiesto.

Tra i materiali più ricercati troviamo la fibra di vetro, il kevlar e soprattutto il carbonio,che  risulta essere molto più leggero anche se meno resistente e viene usato solitamente dai professionisti.

E’ molto importante nel momento in cui si sceglie un kayak sapere  quello che sarà il suo uso, infatti tra il kayak da mare e da torrente esistono delle differenze.

Solitamente il kayak in mare è più tranquillo è vengono utilizzate delle imbarcazioni che presentano una lunghezza sui 5 metri.

Il kayak da torrente è quello che viene praticato dai più esperti, l’imbarcazione  presenta una forma più arrotondata e la sua misura non supera i 3 metri per avere una maggiore manegevolezza.  Inoltre sono dotati di accessori di come: pozzetti di sicurezza e punte arrotondate sullo scafo che servono soprattutto quando si scende per torrenti ripidi.

 

Il vestiario per fare kayak

Quando si sceglie di fare kayak è molto importante trovare un vestiario adatto che permetta di essere comodi e non sentire eccessivo freddo.

La prima cosa da mettere è un costume da bagno e sopra un pantalone in neoprene che serve per assorbire l’acqua e per la parte sopra una maglietta con una giacca impermeabile.

Quando si va in kayak è importante coprire bene anche i piedi utilizzando dei calzari in neoprene con una funzione antiscivolo, mentre se si pratica in inverno è bene munirsi anche di guanti nello stesso materiale.

Nel kayak, come in  ogni disciplina sportiva, la sicurezza è fondamentale e quindi è importante avere sempre addosso un giubbotto salvagente e il paraspruzzi.

Nel caso in cui vengono fatte delle uscite di qualche giorno è importante portare con sè degli accessori per la sicurezza come: una pagaia di scorta, una sacca impermeabile con un cambio e una lampada per le uscite notturne.