Si può vivere con oggetti usati?


Come vivere frugalmente oggi? Il timore di ogni persona aspirante frugale è la paura dell’utilizzato.

Seduto  in un diluvio di oggetti usati, contemplo questo pericolo. Anzi, sto appollaiato su una sedia usata, ad un tavolo utilizzato, bevo da una tazza di caffè utilizzata, lanciando un’occhiata ad un seggiolone usato. Una credenza di seconda mano ossessiona l’angolo. giocattoli per bambini pre-usati sono aggrovigliati in piedi . Utilizzata è la maglia che indosso. Usata, anche, è la mia casa.

Quali pericoli possono nascondersi in questo effimeri oggetti del tutto usati?

Ci sarà un breve quiz per verificare il nostro livello di minaccia nei confronti degli oggetti usati.

1) Hai mai mangiato un pasto in un ristorante?
1. sì
b. No
c. incerto
d. Tutti i precedenti

2) Hai mai provato i vestiti in un negozio?
1. Ovviamente
b. No, non credo in abiti
c. Sì, ma non li ho lasciati toccare la mia pelle
d. No, ho paura degli spogliatoi (spazio limitato, serrature discutibili, specchi ovunque)

3) Hai mai soggiornato in un hotel?
1. sicuramente
b. Contano i motel? (sì)
c. Preferirei non dirlo
d. Preferirei campeggiaire nella mia macchina

Se avete risposto 1 a qualsiasi, o tutte, di queste domande, ora sarebbe un buon momento per farsi prendere dal panico.  Voi avete toccato oggetti usati. La forcella che ingenuamente si accarezza  in un ristorante ha abbellito le bocche di migliaia di centinaia, forse a seconda di quanto sia popolare il ristorante è / se si vive da qualche parte più densamente popolata della mia città di 700 persone . Alcuni dei quali non si lavano i denti. O chi eventualmente ha la barba.

Quel letto di hotel dove vi scagliate stanchi? Una moltitudine di umanità si è scagliata prima di voi.

Vi consiglio di prendere tutti i vostri utensili, per non parlare di un bicchiere d’acqua, piatto, ciotola di minestra , e anche tovagliolo per la vostra prossima esperienza culinaria. Per quanto riguarda la situazione dell’albergo, non è troppo seccante  comprare fuori un materasso.