Scatole per profumi: i vantaggi dell’interno in microonda


Il packaging che viene scelto a corredo di un prodotto gioca un ruolo cruciale a livello di promozione commerciale e di popolarità tra i consumatori, poiché esso alla stregua di un “venditore silenzioso” comunica visivamente molto della qualità del suo contenuto agli occhi degli acquirenti che lo osservano.

Aspetti quali colori, conformazione, scritte e grafica che contraddistinguono la confezione sono i principali aspetti di un packaging che balzano all’occhio dagli scaffali dei negozi, ed è per questo motivo che proprio su questo poker di caratteristiche le aziende devono puntare per ottenere il successo di vendita auspicato.

Oltre all’esterno, tuttavia, anche l’interno delle confezioni è importante quando si parla del packaging di alcune categorie di prodotti, soprattutto se tratta di proposte come profumi o cosmetici di alta gamma. Le bottigliette e il loro prezioso contenuto devono essere protetti in modo efficace dagli urti e dalle vibrazioni, e per ottenere questo risultato non c’è niente di meglio del ricorso al cartoncino in microonda.

Il termine “microonda” ovviamente non si riferisce alla radiazione che scalda le vivande, ma al contrario alla particolarissima conformazione che caratterizza il materiale utilizzato per il packaging: una combinazione di strati di cartoncino piano che racchiudono al loro interno del cartoncino ondulato, un mix ad alta resistenza che assicura all’insieme ottime proprietà meccaniche.

Scegliendo per le scatole dei propri profumi i vantaggi della microonda si avrà la certezza di contare su confezioni tali da assicurare un’idonea protezione in ogni fase di trasporto e di commercializzazione e in grado di valorizzare, al tempo sesso, il pregio dei prodotti contenuti.