Il saporito prosciutto d’eccellenza del Consorzio e la sua garanzia di qualità


Il Consorzio del Prosciutto di Modena inizia la sua storia del 1969, ma il territorio modenese si distingue per avere una lunga storia alle spalle nel campo della produzione e conservazione della carne, una storia che risale ancora al tempo della popolazione dei Celti.
La zona di produzione del salume tipico modenese è da collocare nelle valli e colline solcate dal fiume Panaro, il terzo affluente di destra del Po dopo Tanaro e Secchia. Vengono inclusi anche i territori della provincia bolognese e di Reggio Emilia.
Quest’area si è rivelata fin da subito un’ottima zona per la produzione di prosciutto, in particolare un prosciutto di alta qualità ed eccellenza, come il Prosciutto di Modena DOP. Si tratta infatti di una DOP emiliana che vanta delle caratteristiche uniche se comparata ad altri tipi di prosciutto. Innanzi tutto, il Prosciutto di Modena DOP è più scoperto in corona rispetto a tanti altri; questa peculiarità consente al sale di penetrare più in profondità e dare al salume quel sapore sapido, cioè pieno di sapore, ma non salato.


Saporito prosciutto eccellenza Consorzio garanzia qualità 1


Questa caratteristica fa sì che il prosciutto di alta qualità modenese sia ottimo da consumare
accompagnato dal pane ferrarese o emiliano “a pasta dura”, una tipologia di pane che permette di far risaltare il sapore del prosciutto crudo stagionato, dando così la possibilità di consumare una pietanza dal sapore totalmente emiliano.
Il  risulta particolarmente interessante perché si tratta di un prodotto 100% made in Italy. I suini impiegati, infatti, provengono da dieci regioni italiane: Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Piemonte, Molise, Umbria, Toscana, Marche, Abruzzo, Lazio. Anche le varie fasi della produzione hanno luogo nell’area modenese; da qui, la denominazione DOP.
Inoltre, tutta la produzione è rigorosamente controllata, e ogni suino viene tracciato fin dalla nascita e dall’immissione nel processo produttivo. Ciò fornisce un’indubbia garanzia di sicurezza e qualità della carne, a tutela del consumatore che potrà essere sicuro di acquistare e consumare un prodotto sano e controllato.
Il sapore tipicamente emiliano del Prosciutto di Modena DOP è inoltre accompagnato da un alto livello di digeribilità del salume, proprietà determinata dalla lunga stagionatura a cui è sottoposta la coscia.
L’alta digeribilità e la naturalezza di questo prosciutto crudo prodotto senza additivi e conservanti rendono il Prosciutto di Modena DOP l’alimento perfetto per essere inserito in una dieta bilanciata, sana ed equilibrata.


Saporito prosciutto eccellenza Consorzio garanzia qualità


Tanta passione, ricerca e qualità sono dunque le caratteristiche che contraddistinguono il Prosciutto di Modena DOP, un salume modenese il cui sapore sapido richiamerà senza alcun esito l’aroma emiliano e riuscirà a lasciare piacevolmente soddisfatti anche i palati più sopraffini e difficili da accontentare.
Ulteriori informazioni sul Prosciutto di Modena DOP possono essere trovate nel sito http://www.consorzioprosciuttomodena.it/