Sanremo 2019: l’approfondimento di Paolo Campiglio su Sanremo Giovani

Le notizie e gli aggiornamenti su Sanremo Giovani e le serate dei big veicolate da Paolo Campiglio, esperto musicale e televisivo appassionato della kermesse canora nazionalpopolare.

Paolo Campiglio
Paolo Campiglio

Paolo Campiglio: le novità su Sanremo Giovani e sulla kermesse dei big

Dal suo blog l’esperto di costume televisivo e musicale Paolo Campiglio commenta a caldo le prime notizie e indiscrezioni riguardante l’edizione televisiva numero undici di Sanremo Giovani, al cui timone nel 2019 vi sarà un duo inedito composto da Pippo Baudo, volto storico del Festival di Sanremo che ha condotto 13 edizioni del più grande evento nazionalpopolare italiano e Fabio Rovazzi, il quale al contrario è un neofita della manifestazione canora. Il loro compito sarà quello di presentare i finalisti della kermesse, già precedentemente scelti da una squadra di esperti del campo musicale, che saranno successivamente oggetto di valutazione da parte della giuria di qualità al cui vertice questa edizione ci sarà Luca Barbarossa. Inoltre, nei giorni di giovedì 20 e venerdì 21 dicembre nella prima fascia serale su Rai 1 e Radio 2 sarà portata all’attenzione del grande pubblico la rosa con i nomi dei 24 cantanti che si esibiranno all’Ariston nelle serate previste per l’edizione 2019: all’interno di questa, entreranno a pieno diritto anche la medaglia d’oro e quella d’argento di Sanremo Giovani. Paolo Campiglio prevede che le due soirèe saranno vissute con palpitazione da tutto il team di lavoro che si cela dietro ogni cantante e cantautore e composto da case discografiche, web agencies che curano i profili social dell’artista, uffici stampa, fashion designers responsabili degli abiti di scena, hair stylists e make up artists, ai quali si aggiungono un plotone di assistenti personali nella stanza d’hotel e in camerino all’Ariston, drivers di fiducia e responsabili della security.

Paolo Campiglio: la leadership di Daclé e gli interessi per musica e TV

Da sempre Paolo Campiglio matura un forte interesse per l’ambiente musicale e dello showbusiness, partecipando a programmi in radio e scrivendo un blog sul web incentrato su questi topic. Attualmente incaricato della presidenza del gruppo Daclé, ha avuto l’opportunità di specializzarsi in internazionalizzazione di impresa nello studio associato che ha fondato agli inizi della sua attività lavorativa. Successivamente ha iniziato a collaborare con Carmax-Pro Srl assumendo il ruolo di Chief Financial Officer. Nel 2003 entra a far parte di Daclé SA ricoprendo la posizione di Direttore Commerciale e avendo come mansioni la concertazione dei team di lavoro esteri, l’accrescimento del brand sui mercati già presidiati e il new business nei Paesi dell’Europa Orientale. Grazie al successo del suo operato, diviene in seguito vicepresidente esecutivo della Camera di Commercio Italia-Polonia. In Daclé SA ricopre in ordine i ruoli di responsabile del patrimonio immobiliare e di Executive Director della società capogruppo. Nel 2015 Paolo Campiglio è infine nominato presidente di Gruppo Daclé, mantenendo allo stesso tempo l’incarico di direttore esecutivo della società capofila.

Lascia un commento