Samsung Galaxy Note Edge, il primo tablet dallo schermo curvo


Presentato all’IFA di Berlino 2014, il Samsung Galaxy Note Edge ha suscitato un grandissimo interesse da parte di tutti i partecipanti alla manifestazione tecnologica più importante dell’anno, in cui vengono effettuate presentazioni di dispositivi tecnologici ed elettronici che giungeranno sul mercato pochi mesi dopo. La casa coreana Samsung è riuscita a far incuriosire migliaia di persone attraverso il dispositivo dallo schermo curvo, che giungerà ben presto in Italia.

Grazie ad uno degli operatori telefonici, il tablet Galaxy Note Edge, targato Samsung, sarà offerto attraverso un abbonamento dedicato ai propri clienti. Purtroppo non ci sono ancora notizie ben precise riguardo data di vendita e prezzo dell’offerta dedicata al dispositivo, in ogni caso è possibile trovare un sito web vetrina dedicato sul quale è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per scoprire al meglio le potenzialità e le caratteristiche del nuovo tablet asiatico.




Caratteristiche del Samsung Galaxy Note Edge

Le aspettative sono tantissime per questo nuovo dispositivo che tra svariati mesi sarà possibile acquistarlo anche online attraverso i migliori siti di vendita telefonia online. Ma cosa quali sono le caratteristiche e le potenzialità del nuovo tablet Samsung? Scopriamole insieme:

Il tablet si presenta ben fatto, con display da 5,6 pollici Quad HD+ ad alta risoluzione, 2560 x 1440 pixel più altri 160 pixel posti sul curva del bordo destro del dispositivo. Il sistema operativo è Android 4.4 KitKat con interfaccia TouchWiz, il dispositivo presenta un processore Quad Core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,7 GHz con GPU Adreno 420, 600 MHz, 3 gigabyte di RAM e memoria RAM interna in due versioni: da 32 o 64 GB con la possibilità di espanderla attraverso la scheda microSD.

Il nuovo Samsung Galaxy Note Edge presenta una batteria da 3.000 mAh con alte prestazioni in fatto di durabilità. Infine, presenta una doppia fotocamera, una sul fronte da 3,7 megapixel e l’altra posta sul retro da 16 megapixel. Grazie al fortissimo interesse al dispositivo da parte di migliaia di persone, il nuovo tablet Samsung, sarà venduto in tutto il mondo a differenza di quando l’azienda si era imposta, ossia di renderlo come prodotto ad edizione limitata, senza alcuna certezza di vendita in tutto il mondo.