Regalare una lampada da giardino


L’illuminazione è un requisito fondamentale per il giardino di una villetta o sul retro. Lo spazio nel quale viene trascorso del tempo deve avere il miglior contesto possibile perché solitamente è un luogo abitato sia dagli animali domestici sia dalle persone. Il cane che vive fuori non può rimanere al buio e sul mercato esistono un grande numero di impianti di illuminazione da applicare.

La luce è importante perché ha un effetto sulle persone che vivono nella casa e potrebbe rendere una angolo più spento o più acceso. In più le diversità che si possono incontrare nella grande scelta possono dar vita a strade e visioni differenti. Un buon ambiente offre sensazioni positive e molte di queste possono influire sulla quotidianità delle persone. Entrare in una sala d’aspetto o in un parco che ha delle luci scelte con cura potrebbe essere quello di cui ha bisogno una persona. Un contesto elegante e curato è segno che chi se ne prende cura è una persona attenta ai dettagli e ai particolari. I particolari fanno la differenza dando maggiore intensità a un oggetto o a uno spazio. È questo che fanno gli artisti, dotano di una personalità qualcosa che altrimenti rimarrebbe immobile.

Quali Luci scegliere

Le luci e lampade da giardino che possono essere istallate devono essere di differenti tipi e colori. È bene essere informati su quelle che sono le caratteristiche prima di acquistarne una. Ecco una lista delle tipologie di luci frequentemente utilizzate:

  • Lampade ad incandescenza alogene
  • Lampade fluorescenti
  • Lampade fluorescenti tubolari e compatti
  • Led
  • Lampade alogene o a risparmio energia.

Oltre alle lampade devono essere presi in considerazione gli stili di arredamento. Per realizzarlo potrebbe servire del tempo e per questo motivo è necessaria un’attenta scelta per portarla a termine. Gli stili di arredo per giardini possono essere riassunti in quanto segue:

  • Giardino Zen: l’oriente può essere una buona alternativa da portare nel giardino, da tempo sinonimo di pace e tranquillità può essere la soluzione ideale.
  • Giardino naturale: la vegetazione tipica di una zona potrebbe essere il rimedio per il giardino. L’utilizzo di piante locali potrebbe caratterizzarlo in modo unico.
  • Giardini moderni: viene messa l’attenzione sullo stile di arredamento come mobili, spazi, sedie e tutto quei colori eleganti e raffinati.
  • Giardini rocciosi: le rocce possono essere un’altra idea per dare maggiore valore al complesso. La loro scelta è grandissima e le possibilità di personalizzazione anche.
  • Giardini mediterranei: la fauna mediterranea è famosa per ricordare un ambiente caldo e aspro, ricco di colori accesi come il blu del mare e sabbia della spiaggia.

Capire cosa è meglio per il proprio giardino

La scelta finale su quale disposizione deve assumere sarà dettata dai gusti e dalle preferenze personali. Nel farlo è importante ricordare le esigenze dei vicini e degli animali. Una casa in campagna potrebbe avere un angolo da dedicare al giardino scegliendo uno stile che si armonizzi con l’ambiente circostante. In più l’illuminazione diventa un requisito essenziale da soddisfare e l’istallazione di lampade e faretti potrebbero creare un suggestivo gioco di luci.