Recupero crediti domiciliare: come funziona e perché conviene


Credits: Freepik

 

C’è un recupero crediti etico,  sostenibile, vicino sia alle esigenze del creditore che del debitore. È il recupero stragiudiziale, un passaggio imprescindibile e spesso vincente per risolvere le insolvenze in modo concordato ed amichevole, evitando le vie legali – e tutta la burocrazia e le tempistiche che queste comportano.

Dopo un’approfondita analisi delle posizioni creditorie, i professionisti incaricati attivano le operazioni di sollecito: dall’invio di una lettera ai successivi contatti telefonici. È quando queste azioni non bastano che entra in gioco il recupero domiciliare. Si tratta di un’attività che per essere efficace ha bisogno di professionalità esperte, con una spiccata sensibilità per operare in questo ambito.

La legge italiana, in particolare il “Testo Unico Leggi di pubblica sicurezza”, definisce il raggio d’azione degli agenti mediatori. Quando la volontà di entrambe le parti è volta a trovare un accordo, il negoziatore instaura un dialogo con il debitore, mettendo in evidenza tutti i vantaggi che derivano dalla risoluzione consensuale dell’insolvenza, scongiurando in questo modo la procedura legale e delineando, in parallelo, un piano di rientro più vicino possibile agli obiettivi del creditore e alle esigenze del debitore.

La procedura conosciuta come recupero credito domiciliare è, quindi, una attività di comunicazione e pianificazione strategica, tanto trasparente quanto rilevante. Sono la dedizione e la professionalità dei negoziatori a fare la differenza ed aumentare in modo esponenziale la possibilità di risoluzione positiva dell’insolvenza. È stimato infatti che in questa fase si arrivi a definire positivamente il sessanta per cento delle posizioni trattate.

Advancing Trade S.p.A. è tra le maggiori società di recupero crediti italiane a offrire un servizio personalizzato di esazione domiciliare a livello nazionale, dalla consulenza per definire la migliore strategia di intervento alle fasi successive del ciclo del credito. L’approccio con il debitore è sempre volto alla risoluzione dell’insolvenza nel minor tempo possibile. Affidarsi all’esperienza trentennale e multisettoriale di Advancing Trade – che vanta clienti tra piccole, medie e grandi aziende, società finanziarie, assicurazioni, Telco e Utilities – significa operare in modo trasparente, etico ed efficace, ridurre i costi interni di gestione e concentrare tempo e risorse sul proprio core business.