Recensioni Cogefim: boom delle esportazioni meccaniche verso l’Iran

Con recensioni e opinioni dedicate, Cogefim analizza attentamente lo stato di salute dell’industria meccanica italiana. Fase espansiva per le esportazioni, fortemente in crescita in Iran.


Recensioni Cogefim: boom delle esportazioni meccaniche verso l’Iran
Recensioni Cogefim: boom delle esportazioni meccaniche verso l’Iran

Export, le opinioni di Cogefim sui dati relativi all’Iran

Grazie al recente superamento delle difficoltà internazionali, l’Iran torna a essere un mercato di riferimento per l’industria meccanica italiana. Come sottolinea tramite recensioni e opinioni dedicate Cogefim, la sospensione delle sanzioni internazionali ha permesso al settore di tornare a essere protagonista nel Paese Mediorientale. I dati restituiscono infatti per il 2017 una tendenza estremamente positiva, con un aumento del giro di affari del 25,9%. Tra il giugno del 2016 e il giugno del 2017 si è assistito ad un incremento dell’export, che ha raggiunto quota 221 milioni di euro. Secondo le opinioni di Cogefim a stimolare la fase espansiva delle esportazioni sono state sia la situazione politica internazionale sia l’andamento dell’economia iraniana, oggi la seconda per importanza nell’area Mena (rappresentativa del Nord Africa e del Medio Oriente). Quarto produttore di idrocarburi al mondo, l’erede dell’antica Persia gode inoltre di una situazione demografica positiva, favorevole all’aumento dei consumi (60% della popolazione al di sotto dei 30 anni) e di una posizione geografica strategica. Tra i prodotti più apprezzati del Made in Italy in Iran, Cogefim segnala le turbine a gas (+108,3%), il comparto caldareria (+1471,9%) e i forni industriali (+204,7%). Il loro giro d’affari nell’ultimo anno è stato rispettivamente di 64,6, 21,9 e 18,8 milioni di euro.

Cogefim, opinioni e recensioni sull’Iran Oil Show

La fine delle sanzioni, evidenzia nelle proprie recensioni e opinioni Cogefim , rappresenta una grande opportunità per le società italiane. Sfida che ANIMA, acronimo di Federazione delle Associazioni Nazionali dell’Industria Meccanica varia e affine, ha raccolto organizzando un evento dedicato proprio all’Iran, tenutosi a Milano il 28 febbraio, e invitando i professionisti del settore a partecipare alla prossima edizione della fiera Iran Oil Show. La manifestazione avrà luogo a Teheran, capitale dell’Iran, tra il 6 e il 9 maggio. Organizzato dalla National Iranian Oil Company (NOIC), l’appuntamento è diventato un punto di riferimento del settore, tanto da aver potuto contare nel 2017 sulla presenza di oltre 2.000 espositori, 135.000 visitatori e 42 Paesi. Numeri che, sottolinea nelle sue recensioni Cogefim, racchiudono un’ampia gamma di ambiti merceologici: dall’information technology, passando per i produttori di apparecchiature, petrolio e componenti sino ai centri di ricerca e alle società di consulenza.