Quali fiori regalare per un appuntamento galante


regalare fiori

Donare un mazzo di fiori per un incontro galante è un gesto di classe e mai fuori moda, denota sensibilità, sicurezza e spirito di iniziativa ed è il modo più efficace di esprimere pensieri difficili da esternare a parole. I fiori, si sa, parlano; e dicono cose ben chiare: per tale ragione, è bene scegliere accuratamente il dono floreale da porre cavallerescamente alla propria bella a inizio serata.

Mistero e seduzione

Soprattutto se si tratta di uno dei primi incontri, si può puntare sul fascino del mistero, dell’ignoto, dello sconosciuto. I fiori più seducenti e imperscrutabili sono certamente le rose blu, essenza più immediata di ciò che non si conosce, che seduce perché non rivela nulla di sé e apre a mille possibilità da scoprire. Un fiore che è difficile da trovare presso i fiorai ma che potete reperire facilmente tramite gli e-commerce del settore che si occupano di vendita e consegna di fiori online. Un’altra possibilità è rappresentata dall’iris.

Leggerezza e simpatia

I tipi estroversi, spigliati, che conquistano per la loro brillantezza possono optare per fiori che esprimano al meglio il loro essere giocosi, simpatici e divertenti. Tra i fiori più adatti all’occasione c’è la gerbera, sgargiante nelle sue molteplici colorazioni e con la sua corona di petali che si apre vezzosa. Altri fiori per l’occasione sono garofano e tulipano.

Rispetto ed eleganza

Facendo riferimento a un approccio più stilnovista, che fa della donna una figura angelica da rispettare e proteggere, si può puntare su fiori che sottolineano la purezza. Gigli, calle, dalie sono tutti fiori perfetti per corteggiare con eleganza e un tocco dal gusto classico.

Intensità e passione

Gli spiriti più passionali non possono che fare leva sul loro ardore per conquistare la donna desiderata. Colori intensi, forme decise e un bouquet in grado di colpire l’attenzione e accendere i sensi: i narcisi sono tra i fiori più intensi per colori e fragranze, ma le alternative non mancano di certo: viola, glicine, gelsomino e gardenia sono tutte possibilità da prendere in considerazione. Anche le rose possono essere una scelta ben studiata, ma a patto che siano di colore rosa, non rosse!