Pronti per la III Edizione del BTM a Lecce

Lecce, 16/18 Febbraio 2017. Al via la nuova edizione del Business Tourism Management (BTM), a Lecce presso il Castello Carlo V, dove per il terzo anno consecutivo si incontrano operatori turistici, intermediari, buyers ed esperti per analizzare e commentare il settore turistico a tuttotondo. Vero punto di riferimento per il turismo pugliese e internazionale, il BTM Puglia 2017 propone un ricco programma di conferenze, workshop e dibattiti durante le tre giornate dell’evento (16, 17, 18 febbraio 2017), così da costruire l’ecosistema ideale per l’incontro fra la domanda e l’offerta relative al prodotto turistico. Soluzioni nuove per il turismo, confronto fra buyers e operatori, riscoperta del territorio, sono solo alcuni dei punti cardine del programma dell’evento, che si propone di proiettare il settore turistico nel futuro.


Pronti per la III Edizione del BTM a Lecce
Pronti per la III Edizione del BTM a Lecce

La presenza di Envision con Virgil

Envision, azienda di web marketing, sarà presente alla tre giorni, presentando il proprio gestionale, Virgil, una soluzione completa per strutture ricettive come b&b, hotel, residence, villaggi turistici, etc. Riuscire a gestire i clienti, prenotazioni e voucher di viaggio è la mission di Virgil.

Un’occasione, dunque, per conoscere da vicino il gestionale che semplifica il lavoro.

 

Progetto e intenzioni del BTM Puglia 2017

Sviluppato dall’agenzia di comunicazione Password AD all’interno del più vasto progetto “365 giorni in Puglia”, in soli due anni il BTM Puglia è diventato la vetrina di riferimento per lavoratori e produttori del settore turistico. Come cuore pulsante dell’economia pugliese, il turismo trova in questa terra il suo punto di partenza per crescere, mettersi in discussione e sviluppare nuovi obiettivi, al fine di mettere in comunicazione gli addetti ai lavori e il pubblico in modo efficace, e di rivalutare le bellezze artistiche ed eno-gastronomiche dell’intero meridione italiano.

 

Le novità in arrivo dopo il successo dell’edizione 2016

L’edizione 2016 ha visto un successo di presenze e fervore mediatico senza precedenti. Oltre diecimila visitatori hanno frequentato le sedi dell’evento occupate da 80 espositori e hanno assistito alle conferenze di 50 relatori locali e internazionali.

Non solo: 34 buyers e 18 blogger sono andati alla scoperta del Salento e della sua realtà eno-gastronomica. Non stupisce quindi la risonanza riscossa su Internet dalla manifestazione, dove più di un milione di utenti hanno seguito i profili Twitter e Instagram dell’evento.

Quest’anno, gli obiettivi sono ancora più ambiziosi: le giornate dedicate all’evento passano da 2 a 3 per accogliere nuovi ospiti, ben 120 espositori fra cui agenzie di viaggio e compagnie marittime e aeree che per la prima volta prendono parte alla manifestazione. Anche le giornate di visita al territorio salgono da 3 a 4, permettendo a 50 buyers di esplorare le bellezze del Gargano e della Valle d’Itria.

 

Il programma dell’evento

Le porte del BTM Puglia 2017 si aprono il 16 febbraio presso il Castello Carlo V in via XXV Luglio, Lecce. Fino al 18 febbraio, le sale e i cortili del castello ospiteranno una fitta serie di seminari e incontri tenuti da professionisti del turismo, dell’istruzione, del marketing e dell’informazione digitale.

Inoltre, numerosi workshop metteranno in contatto le agenzie e le compagnie di viaggio, i buyers internazionali e gli operatori turistici locali.