Profumatori per la casa


Profumi ideali per la casa

Un appartamento risente spesso di cattivi odori rilasciati dalla cucina, dalle muffe, dall’umidità senza contare il fumo, questo non è senza dubbio un bel biglietto di presentazione per eventuali ospiti, e nemmeno per chi vi abita, la soluzione? esistono profumatori per la casa ideali per sovvenire al problema rilasciando un gradevole odore, ma è meglio, in ogni caso, prima cercare di provvedere a risolvere il problema dei cattivi odori, altrimenti anche l’effetto dei profumatori per ambienti sarebbe solo un palliativo, atto a coprire il problema, con il risultato spesso inevitabile di ottenere l’effetto opposto, soffocando l’ambiente con un mix di odori niente affatto gradevole.
Detto questo, i profumatori per ambiente possono davvero essere una soluzione valida, ne esistono diverse tipologie, che vedremo in seguito, ma quello che conta è che il risultato deve essere congeniale ad una armonia olfattiva che non sovraccarichi l’ambiente: in poche parole, inutile porre profumatori per ambienti in ogni stanza con l’idea di rilasciare gli aromi preferiti, per poi trasformare l’appartamento in un effluvio di odori contrastanti tra di loro, molto meglio a quel punto mettere dei profumatori per la casa in posti strategici, magari nelle stanze più frequentate e arieggiare spesso la casa, cosa che non disperderà il profumo, ma impedirà quella sensazione di sovraccarico olfattivo, che non è certo l’obiettivo di chi vuole ottenere una buona armonia, essenziale nello stile di ogni appartamento.

Scegliere la giusta fragranza per la casa

Molto spesso non è così semplice individuare la giusta fragranza per una stanza specifica, possiamo contare su una vasta scelta di profumatori di ogni genere, ma l’idea più congeniale sta nel riflettere sul tipo di essenza per ogni stanza, sistemando cioè in maniera ottimale i nostri profumatori per ambiente con gusto personale:
Per la cucina: potremmo puntare su note olfattive che siano atte a rinfrescare, ed in questo senso vanno quelle apportate dagli oli essenziali, utilizzate tramite un opportuno diffusore, ad esempio quelli di lavanda o bergamotto
Per il soggiorno: per questo luogo, solitamente abbastanza frequentato, vanno benissimo profumi che esaltino un senso di convivialità ed intimità, come il sandalo o vari tipi di incenso
Per la camera da letto: in questo ambiente volto al relax e al giusto riposo essenze non troppo forti ma che siano il più possibile accoglienti.

I vari tipi di profumatori: idee per una scelta

Nel contesto dei profumatori per la casa, potremmo decidere per diffusori di essenze tra i più tecnologici, come quelli che emanano essenze ad un tempo  regolabile, oppure con sensori che lo fanno al passare della persona, decidere per delle candele profumate oppure diffusori per oli essenziali o a bastoncino, i profumatori per ambienti sono di diverso tipo e tutti validi a seconda delle preferenze personali, inoltre il costo è davvero accessibile, specie se si guardano le convenienti offerte online.