Pouffe: 5 modi per usarlo in modo elegante


Da poggiapiedi a tavolino, i pouffe sono graziosi elementi d’arredamento conosciuti e impiegati in modo versatile nel modo dell’arredo, sia interno che esterno.

Quindi, se stai cercando un modo versatile, creativo e funzionale per incorporare un pouffe nel tuo arredo, ecco tutti i nostri consigli per usare i pouf in modo elegante:

  1. Seduta aggiunta.É sempre comodo, quando arrivano degli ospiti senza preavviso, senza doverci trovare nell’imbarazzo di non avere una seduta extra, oppure correndo in qua e là per la casa cercando di sgomberare il divano che è ricoperto di biancheria e giocattoli dei nostri figli, avremmo sempre un posto sicuro per i nostri ospiti.
  2. Sala gioco per bambini o cameretta dei ragazzi.Il pouffe è un elemento tanto amato nella zona gioco dei bambini, sarà infatti un alleato dei loro giochi, un atterraggio sicuro per i loro tuffi, un posto rilassante per leggere un libro o solamente per rilassarsi, ideale e amato sia per gli adolescenti che per i più piccoli.

    I pouffe non solo aggiungono una quantità di colore e vivacità alla stanza, disponibili infatti sul mercato di tantissimi colori e tessuti,con stampe o in tessuto di peluche, morbido e molto cool, non avrai che l’imbarazzo della scelta.

    I pouffe sono anche estremamente versatili e funzionali; sarai stupito da quanti modi di impiego avrà il pouffe nella stanza dei tuoi figli!

  3. All’aperto.Sia in giardino che in terrazzo, o a bordo piscina, i pouffe trovano il loro spazio come elemento di grande comodità e relax, soprattutto extra comodi quelli di grandi dimensioni o pouffe sdraio, che sostituiscono le sdraio e lettini prendisole tradizionale senza lasciare nessun rimpianto, sia per il grande comfort che riesce a dare, sia per la manutenzione quasi inesistente, basta sfoderare, lavare e riporre a fine stagione, mentre gli arredi per esterno tradizionali in legno, hanno bisogno di essere verniciati e occupano anche molto spazio, sono difficili e pesanti da spostare, invece quelli in plastica, dopo lunghe esposizioni al sole, scoloriscono diventando esteticamente brutti, cosa che non succede con i pouffe per esterno, leggeri, facili da spostare da un angolo all’altro del giardino.

  4. Tavolo.Posizionando un vassoio su pouffe avrai un tavolino che trasformerà angoli e spazi dimenticati e poco utilizzati in posti funzionali e comodi.
  5. Poggiapiedi.Posizionando due o tre pouf davanti al divano vedrai che saranno sempre occupati per stendere le gambe quando ci si rilassa davanti alla TV.

Il pouffe in tutti i suoi impieghi sarà sempre un elemento d’arredo, oltre che funzionale anche di grande stile, chic ed eclettico.