Le piante migliori in giardino in agosto


Agosto è un mese difficile per le piante. Il livello dell’acqua nei fiumi è spesso basso, quindi il giardino è assetato e sembra stanco ma è anche una culla naturale delle piante perenni d’estate e di quelle con fioritura in autunno.

Tuttavia ci sono piante che sollevano il giardino. Tre (dahlia, salvia e penstemons) sono piante che amano il sole e che tollerano la siccità e cominciano ad influenzare fortemente il giardino non appena i giorni si riducono, continuando a fiorire fino a tardi.

Anche l’argento brilla in agosto, come il ‘Purple Emperor’ e ‘Karfunkelstein’. Questi sedumi di letargia in agosto attirano le farfalle e le api. Aggiungere una buddleia, una clematis di Viticella, alcune margherite gialle e arancioni con alcuni tocchi di azzurro. Provate Agastache ‘Blue Fortune’ e agosto non sarà mai più secco e senza fiori.

Le Buddleias brillano in agosto e sono la migliore pianta e tutti dovrebbero piantarne una. Tuttavia, i fiori passati devono essere rimossi per mantenere al meglio i fiori in arrivo: questo impedirà anche semenzali indesiderati.

Tagliare i germogli più bassi a fine aprile per fare uscire i fiori ad agosto. “Lochinch” è una buddleia sottile, adatta per giardini più piccoli, con fogliame argenteo e sottili fioriere di lavanda. Ogni fiore ha un occhio arancione. I buddleias più grandi includono ‘Pink Delight’, ‘Royal Red’ e ‘Black Knight’. Tutti sono popolari e amati dalle farfalle, e il nettare fluirà abbondantemente in posizioni calde e soleggiate.