Perché Acquistare un Kit di Videosorveglianza


Quando si sta in casa propria bisogna essere al sicuro, bisogna sentirsi protetti da quelle quattro mura che ci circondano, non si può sentirsi in pericolo nel posto che dovrebbe tenerci lontani da tutti i problemi. Per questo motivo se iniziamo ad essere preoccupati per la nostra incolumità mentre siamo in casa possiamo installare dei kit di videosorveglianza che ci possono aiutare a ritrovare la serenità che alcuni eventi ci hanno fatto perdere. Ma il kit di videosorveglianza bisogna ricordare che non è la soluzione a tutto, che non bisogna affidare tutte le proprie speranze in due telecamere, bisogna mantenere sempre alta la guardia, le telecamere per la videosorveglianza sono un importante deterrente che riesce spesso a tenere lontani ladri e malintenzionati. Se quindi pensate che la vostra vita e quella dei vostri cari sia in pericolo potete provare un kit di videosorveglianza e vedere se quella sensazione di angustia riesce ad essere un lontano ricordo. Ovviamente i kit di videosorveglianza sono tantissimi e quindi bisogna capire quello che fa più al caso vostro, non tutti sono adatti a incontrare tutte le esigenze, ce n’è uno per ogni problema e per ogni casa o luogo da controllare.

 

Capire le Esigenze

Per prima cosa bisogna capire quante telecamere sono necessarie per controllare in modo efficace la vostra casa o il vostro luogo di lavoro, perché esistono kit di videosorveglianza di tutte le misure, sia per piccole villette, sia per grandi capannoni che si snodano su più decine di metri. Anche i costi sono diversi infatti per in kit di videosorveglianza analogico composto da due telecamere sono sufficienti un centinaio di euro, mentre per un kit sempre analogico composto da sedici telecamere utile per controllare aree molto vaste può arrivare a costare anche più di mille euro.

 

Quale Telecamera Scegliere

Inoltre bisogna decidere quale tipologia di telecamere è più adatta ad assolvere i compiti che le spettano.

  • Le telecamere analogiche. Le telecamere analogiche sono quelle classiche. Registrano su un supporto di memoria e poi si può visionare il filmato o in diretta in loco, grazie a un monitor o successivamente.
  • Le telecamere IP. Le telecamere ip sono quelle che riescono a trasmettere grazie ad internet le loro riprese. Permettendo quindi di visualizzare in diretta ciò che sta accadendo da qualsiasi parte del mondo.
  • Le telecamere speed dome. Sono le classiche telecamere che si vedono attaccate ai pali della luce. Sono quelle con la caratteristica forma a cupola. Grazie alla loro rotazione a 360 gradi possono controllare ogni angolo che vi interessa