Pasqua 2017 con i Bambini e la Famiglia


I “vecchi e i detti non sbagliano mai”. Sicuramente noi giovani e meno giovani, cerchiamo sempre di indirizzarla dalla nostra parte o di accomodarla sempre come ci fa comodo o per lo meno di risolverla di testa propria. Oggi questo “detto” pur se invecchiato, rimane sempre attuale e ancora tiene banco avendo dalla sua parte statistiche e dati. Vivendo oggi nel 2017 nel periodo dei sondaggi, dei report e statistiche, a questo “detto” dobbiamo ancora crederci. Ma qual’è questo “detto” che ci impegna da qualche riga e che ogni anno da secoli in un periodo prestabilito viene sempre ricordato. Il “detto” in questione ve lo sveliamo subito. “Natale con i tuoi, Pasqua con chi Vuoi”. Preparatevi allora che il 16 aprile 2017 si avvicina, preparatevi ad organizzare la Pasqua con chi volete. Noi potremmo solo darvi alcuni suggerimenti che reputiamo siano utili,  magari solo per quest’anno, passate la Pasqua 2017 con i Bambini e la Famiglia. Attualmente, tutti i giorni siamo sempre indaffarati a sbrigare compiti quotidiani, il lavoro, la casa, i piccoli problemi di tutti i giorni e il tempo per stare in famiglia con i Bambini è sempre di meno. Trascorrere il tempo in famiglia però è ciò che ci piace di più, alzarsi la mattina con la giusta calma e trascorrere il tempo con i nostri cari staccando completamente la spina con il tram tram quotidiano. Ci sono delle idee che possano aiutare a trovare questo spazio essenziale per la nostra felicità e una delle principali è proprio quella di prendere la macchina, scegliere un week-end per Pasqua con i Bambini e la Famiglia e fare una gita fuori porta, alla scoperta di nuovi luoghi da ammirare e perché no, in contatto con la natura, lontano dal traffico, dallo smog e dallo stress. Quest’anno sembra che il 2017 ci aiuti ad organizzarci, ci regala le festività nazionali in lunghi week-end e allora sembra che stia dicendo…prenditi una vacanza! Il week-end di Pasqua con i Bambini e la Famiglia è il primo dei Ponti Primaverili che comprendono poi anche il 1° maggio, il 25 aprile e il 1 Giugno. Da qualsiasi parte d’Italia si proviene sembra che l’Umbria sia la regione più adatta alla vacanza di Pasqua con i Bambini e la famiglia, la calma dei borghi medievali che si incontrano, le prelibatezze culinarie, il contatto con la natura, le passeggiate immerse nel verde, la calda ospitalità che si avverte in questi luoghi è infatti unica. Tanto ha da offrire questa splendida regione che mette in contatto il passato con musei, monumenti, chiese e borghi mozzafiato, il presente con i suoi abitanti che offrono ancora le tradizioni di una volta e l’innovazione con i servizi di comfort nelle strutture alberghiere. Tra tanti un sito che consiglio dove poter trovare idee e offerte molto interessanti per trascorrere del tempo in famiglia a Pasqua nella verde Umbria è www.italiaincampagna.com