Parma, dalle spedizioni aeree un’opportunità di business globale


Su scala globale, il 90% del trasporto merci complessivo avviene via mare. Una percentuale minima è, a confronto, quella che riguarda il trasporto aereo; eppure questa modalità di movimentazione delle merci offre vantaggi impareggiabili rispetto a tutte le altre, a partire naturalmente dalla velocità del processo.

Per effettuare delle spedizioni aeree è possibile agire in due modi. Il primo consiste nel far viaggiare beni e merci sfruttando le tratte dei normali aerei di linea, collocandoli in velivolo cargo appositi scomparti del vano bagagli. In alternativa esistono degli aerei esclusivamente destinati al trasporto cargo, facilmente distinguibili da quelli per passeggeri per via dell’assenza di finestrini lungo la fusoliera e delle loro grandi dimensioni.

Una curiosità: il più grande velivolo cargo del mondo è l’Antonov An-225 che, coi suoi sei potenti motori turboelica, è in grado di decollare con il peso massimo complessivo di ben 640 tonnellate. Ma quali altri tipi di aerei dedicati si utilizzano più spesso? Molto diffusi sono modelli quali Airbus 300, Boeing 727 o Douglas MD-11, solo per citarne alcuni.

Grazie alla possibilità di raggiungere in poche ore (o giorni) destinazioni situate all’altro capo del pianeta, le spedizioni di tipo aereo per Parma e le sue attività produttive rappresentano una ottima opportunità.

Prendiamo ad esempio le industrie alimentari che producono le specialità gastronomiche tipiche del territorio: grazie agli aerei cargo le loro eccellenze possono arrivare ai quattro angoli del pianeta in pochissimo tempo, mantenendo così la loro qualità e freschezza. Scopri di più sull’opportunità del trasporto via aria delle merci visitando il sito web milosped.it.