Parametri UTM – Ecco come tracciare la nostra campagna di Email Marketing con Google Analytics


La DEM (Direct Email Marketing) è una delle primissime forme di marketing nata sul web, e nonostante sia cosi ‘antica’ rimane ancora una delle più efficaci. Scopriamo come poter tenere sotto controllo la nostra campagna DEM con Google Analytics.

Websolutionbusiness.it presenta la guida aggiornata su come utilizzare i parametri UTM di Google Analytics per tenere traccia delle nostre campagne di Email Marketing, utilizzare questo sistema è davvero molto semplice oltre che gratuito, infatti tutto viene svolto utilizzando degli strumenti messi a disposizione di Analytics – i parametri UTM appunto. Attraverso alcune modifiche che verranno fatte alla url da ancorare ai link presenti nelle email possiamo capire se la nostra campagna sta avendo successo oppure no, il tutto sarà poi visibile nei report presenti nel pannello di controllo di Google Analytics sotto la voce ‘Campagne’. L’utilizzo di questo metodo ci permette davvero di massimizzare i nostri sforzi, le possibilità di personalizzazione sono davvero molteplici, potremo utilizzarli per fare dei test A/B, scrivere email in maniere diversa e individuare quella che più attira l’utente a cliccare sulla ‘call to action’.

Inoltre Google ci mette a disposizione un tool per realizzare le nostre url personalizzate in base alle nostre esigenze, quindi niente di più facile. Nella guida troverete molti esempi da utilizzare nelle nostre campagne di Email Markting oltre ad alcuni consigli sugli strumenti da utilizzare per approntare un piano DEM.

Naturalmente questa guida è incentrata sulle campagne DEM, ma l’implementazione delle url con i parametri UTM viene utilizzata anche per tenere traccia di altri tipi di campagne non AdWords, ad esempio possiamo implementare le url di banner presenti su altri siti o anche semplicemente di link inseriti nel testo di un articolo su un blog.

Leggi la guida completa, è facile ma soprattutto è gratis!