Innovazione: Paolo Campiglio rappresenta Gruppo Daclé all’Innovation Summit di Deloitte


In rappresentanza di Gruppo Daclé che guida dal 2015, Paolo Campiglio ha preso parte lo scorso 3 luglio all’Innovation Summit di Deloitte insieme ai dirigenti di altre importanti realtà che supportano lo sviluppo dell’innovazione in Italia.


 


Gruppo Daclé: Paolo Campiglio ospite dell’Innovation Summit di Deloitte

Lo scorso 3 luglio l’Innovation Summit di Deloitte ha riunito a Milano i manager delle principali aziende del Paese che con le loro attività fungono da motore per l’innovazione del Paese: tra questi è stato chiamato a partecipare anche il Presidente di Gruppo Daclé Paolo Campiglio. L’evento organizzato ogni anno dal network attivo a livello mondiale nella consulenza e revisione contabile ha inoltre visto quest’anno la partecipazione dei rappresentanti delle più importanti istituzioni economiche del Paese. Non a caso ad aprire i lavori è stato il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, intervenuto in un video appositamente realizzato per la manifestazione. Il contributo del Presidente di Gruppo Daclé Paolo Campiglio ha permesso di mettere ulteriormente in evidenza il prestigio dell’Italia su scala internazionale nel campo della ricerca medica e farmaceutica. Un settore in cui l’innovazione gioca un ruolo fondamentale, con effetti ben visibili anche nel tessuto economico e sociale del Paese. L’evento, a cui hanno preso parte anche il co-fondatore di Apple, il direttore del Corriere della Sera e i vertici di realtà come Italo e Pirelli, si è tenuto in una delle location più moderne e suggestive di Milano: l’UniCredit Pavilion di Piazza Gae Aulenti.

 

Paolo Campiglio: formazione e iter professionale del Presidente di Gruppo Daclé

Originario di Legnano, in provincia di Milano, come tutta la sua famiglia, Paolo Campiglio si iscrive alla Facoltà di Farmacia dell’Università di Pavia. Fin da giovane manifesta uno spiccato spirito imprenditoriale: poco più che ventenne, dà vita a una società di consulenza e servizi per le imprese impegnate nei processi di internazionalizzazione. Qualche anno dopo passa a Carmax-Pro Srl: all’interno dell’azienda specializzata nel commercio di apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici per attività socio-sanitarie, il professionista ricopre la posizione di Chief Financial Officer. Il seguente approdo a Daclé gli permette di far fruttare le competenze acquisite in ambito manageriale nel contesto in cui si è formato e specializzato, quello farmaceutico. Nominato Direttore Commerciale, cura l’espansione della società in nuovi mercati, specialmente quelli dell’Est Europa, oltre a guidarne le attività in Paesi in cui è già presente come Germania, Svizzera, Austria e Regno Unito. Nel gruppo cresce professionalmente arrivando a ricoprire le cariche di responsabile del patrimonio immobiliare dell’azienda e di Direttore Esecutivo della società capogruppo. Dal 2015 Paolo Campiglio è Presidente di Gruppo Daclé.