Panni in spugna e microfibra


I panni in spugna e microfibra, pratici e funzionali

I panni in spugna sono realizzati in fibra di cotone e in spugna di cellulosa ed insieme ai panni in microfibra sono a basso impatto ambientale in quanto completamente biodegradabili ed i pannospugna anche biocompostabili. I panni in spugna sono ad alta assorbenza, permettono di ridurre il consumo di acqua, si strizzano facilmente, non contengono cloro e il loro colore è ottenuto usando dei coloranti a base d’acqua. Questo panno per le pulizie è altamente assorbente, è morbido e leggero e garantisce una pulizia profonda e veloce. Il pannospugna è disponibile in commercio in tanti modelli, sono anche colorati e molto resistenti e riescono a soddisfare ogni esigenza. Il pannospugna per pulire i pavimenti è pratico e funzionale, pulisce in profondità, non lascia striature, garantendo pulizia e splendore. C’è poi, quello multiuso per pulire ed asciugare ogni tipo di superficie, quella della cucina, maa anche le mattonelle o i sanitari del bagno usando lo stesso panno, non lascia aloni ed è capace di rimuovere ogni tipo di sporco anche quello più ostinato.

Il panno in microfibra si utilizza sia asciutto che bagnato. Asciutto serve per lucidare o spolverare, umido asporta ogni tipo di sporco da quello leggero a quello pesante, il panno in microfibra riesce a rimuovere persino il grasso. Il panno in microfibra come il pannospugna è ecologico e riciclabile ed a basso impatto ambientale, in quanto tutti e due possiedono tutte le qualità di un ottimo panno per le pulizie, che sono però unite anche al risparmio economico. Infatti, il panno in microfibra viene usato senza detersivo, perché l’aggressività di quest’ultimo ne riduce la durata, rovinandone le fibre. Esso si lava in lavatrice con un po’ di sapone neutro fino a 50° e può essere lavato per tantissime volte, senza nessun problema. I panni in microfibra servono per la pulizia approfondita e veloce di tutte le superfici, anche i piatti e le stoviglie, ma anche i vetri e gli specchi, essi si trovano in commercio di vari tipi e di diverse dimensioni.

I panni in microfibra come il panno spugna in cotone, sono formati da fibre naturali. In quelli in microfibra queste fibre sono sottilissime ed ottenute dal frazionamento tramite azione chimica, meccanica e termica di fibre di poliestere, che serve a trattenere i grassi e fibre di poliammide, che trattengono l’acqua. Proprio per questo il panno in microfibra può essere usato per le operazione di spolvero perché trattiene la polvere e gli acari ed è anche molto igienico perché all’interno delle fibre, l’ambiente elettrostatico che si crea non permette ai germi di proliferare.
Il panno in microfibra è assolutamente ecologico, è igienico e resistente, favorisce la riduzione del consumo di acqua, facilita le pulizie riducendone i tempi, elimina il consumo di detersivi e riduce la creazione dei rifiuti.
Sia il panno spugna che i panni in microfibra sono una validissima alternativa per effettuare le pulizie domestiche in modo veloce ed ecologico nel pieno rispetto della natura.