Olio di Neem per i Gatti


Gli animali come cani e i gatti vivono nelle case con le persone. Essi convivono con l’uomo da secoli e oggi la cura e l’attenzione verso di loro sono salite. Come le persone si ammalano e hanno bisogno di cure, soprattutto quando rischiano di contrarre parassiti come pulci, zecche e zanzare.

 

Molti di loro vivono nel giardino o in campagna e il rischio di essere esposti aumenta notevolmente. In alternativa ai prodotti chimici creati contro i parassiti che possono essere applicati agli animali domestici esistono prodotti naturali efficaci e del tutto sicuri. Agiscono senza influire sulla salute del cane o del gatto come potrebbero invece farlo i prodotti di natura chimica. I parassiti possono diventare resistenti ai composti di sintesi mentre con un antiparassitario naturale non hanno scampo. La società è in procinto di entrare in una nuova fase ecologica e i prodotti che vengono impiegati nella vita quotidiana si adatteranno a questa evoluzione.

 

L’Albero del Neem

Questo olio vegetale proviene dall’India e è conosciuto da molti secoli come repellente utilizzato nell’agricoltura. Ricavato dall’albero del Neem il suo uso millenario lo rendono un prodotto valido in molti settori. Essendo di derivazione naturale permette di non incidere negativamente negli ecosistemi dove viene applicato. Oltre l’agricoltura il suo è impiegato nella cosmesi, nella prevenzione parassitaria e nella cura del corpo.

Oggi grandi aziende ne fanno uso per poter curare le proprie coltivazione. Inoltre molti studi a riguardo hanno stabilito che è atossico per l’uomo e per gli animali dando la possibilità di poterlo usare in totale sicurezza.

 

 L’Olio di Neem per i nostri animali domestici

L’Olio di Neem è il prodotto ideale se applicato agli animali e permetterà non solo prevenire le infezioni ma anche di eliminare e interrompere il processo di deposizione delle uova e delle larve di molti insetti come le pulci.

Gli animali come i gatti potrebbero giovare da l’utilizzo dell’Olio di Neem, ecco perché:

  • L’olio è stato considerato antiallergico e non avrà effetti negativo sul felino.
  • Il pelo acquisirà morbidezza e diventerà più lucente.
  • Mantiene l’animale in buona salute grazie al fatto che il sistema immunitario viene rafforzato.
  • Un collare impregnato di Olio di Neem avrà una funzione repellente e potrebbe essere una idonea per proteggerlo mentre è in giardino.

Come applicarlo al proprio Gatto

L’impiego dell’Olio può avvenire in modalità diverse. Il modo più semplice e rapido è quello di acquistarlo puro al 100%, posare qualche goccia sulla propria mano e spalmarlo su tutto il pelo del gatto cercando di arrivare alla pelle. Utilizzare una lozione pura è ideale perché avrà un effetto migliore.

Nel caso alcuni gatti siano più schivi rispetto al prodotto è possibile usarlo in una miscela di oli vegetali. È possibile combinare l’Olio di Neem con l’olio di mandorla per un rapporto di uno a dieci. La sua applicazione è la medesima, andrà spalmato dolcemente sul pelo del gatto.

Se invece vogliamo una soluzione meno invasiva per l’animale domestica è possibile preparare una lozione da poter essere usata con lo Spray. Prima di tutto è necessario acquisire dell’Olio di Neem solubile. Esso andrà a mescolarsi con del sapone neutro e dell’acqua e dovrà essere applicato dopo che sia stato preparato.

Nel lungo periodo la lozione perderà le sue caratteristiche repellenti e viene suggerito di prepararlo ogni volta che si intende utilizzarlo.

Infine come ultimo utilizzo è possibile inserire alcune gocce di Olio di Neem nello shampoo antipulci per il nostro animale. Questa soluzione è da considerare con attenzione leggendo attentamente le caratteristiche riportate sul foglio indicativo.

Dopotutto la cosa migliore per gli animali domestici è salvaguardare la loro salute. Diventando membri della famiglia e meritano le migliori cure possibili. Se queste cure sono naturali sarà meglio sia per loro sia per l’ambiente.