News contabili, fiscali, lavoro GB – Settimana n. 13 anno 2018

Nuovo Spesometro 2017: rettifiche e annullamenti dati inviati (26/03/2018)

È possibile gestire l’invio dei file XML dei Dati Fatture 2017 (Nuovo Spesometro) tramite Console Telematica GB con scarico automatico delle ricevute, oppure prelevando i file creati e inviandoli esternamente. Con quest’ultima modalità, per gestire i file di rettifica e annullamento è necessario per prima cosa compilare la sezione dei dati dell’invio.

Per la comunicazione “Dati fatture”, come da istruzioni ministeriali, non esistono invii Integrativi/Sostitutivi, esistono solamente invii di annullamento o rettifiche. Nel caso in cui l’invio sia stato effettuato esternamente, prima di procedere a qualsiasi modifica dei dati, è necessario compilare la gestione dell’invio dove inserire i dati obbligatori dell’identificativo del file e l’esito della ricevuta.

Per poter effettuare l’invio dei dati esternamente a GB è necessario che, nell’inserimento dell’intermediario, pulsante “Chiavi Entratel”, sia stata inserita la spunta su “Invio dati fatture e Liq. Periodica Iva esterno (no console telem.).


News contabili, fiscali, lavoro GB - Settimana n. 13 anno 2018
News contabili, fiscali, lavoro GB – Settimana n. 13 anno 2018

Redditi Società di Capitali 2018: rilascio applicazione (27/03/2018)

Con provvedimento del 30.01.2018 n. 24824, l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato e approvato il modello e le istruzioni ministeriali per la compilazione della Dichiarazione “Redditi SC 2018”.

Il modello deve essere presentato dalle società ed enti commerciali residenti nel territorio dello Stato e dei soggetti non residenti equiparati, per dichiarare i redditi relativi al periodo d’imposta 2017.

Come indicato nelle istruzioni vediamo quali sono le principali novità del modello 2018.

 

Bilancio Europeo 2018: inserimento dati anagrafici (28/03/2018)

Nel Bilancio Europeo è cambiata la logica della maschera ‘Dati anagrafici’ che ora riepiloga quanto impostato nell’Anagrafica ditte, evitando quindi di inserire o reinserire dati già presenti o integrati in altre procedure; resta solo da decidere se utilizzare quelli alla data di presentazione o, in alternativa, quelli al 31.12.

La piena integrazione con l’anagrafica ditte ha interessato anche il Bilancio Europeo, che presenta una maschera riepilogativa di dati anagrafici già completa all’apertura dell’applicazione. Questi dati servono sia per il “frontespizio” dell’XBRL da presentare ad Infocamere, sia per tutti gli altri documenti obbligatori (Assemblea soci, Relazione sulla gestione, Relazione del collegio sindacale, Relazione del revisore) o facoltativi (Altri documenti, Analisi di bilancio) che sono a corredo del Bilancio 2018.

Prima di entrare in Bilancio Europeo è necessario entrare in anagrafica ditte ed inserire i dati che servono sia in bilancio che in altre eventuali procedure…

 

Modello CUPE 2018: importazione soci da anagrafica (29/03/2018)

Il modello Cupe 2018 pubblicato dall’Agenzia delle Entrate con provvedimento del 15 gennaio 2018 sostituisce il precedente schema di certificazione, approvato nel 2013.

La certificazione CUPE deve essere rilasciata entro il 31 marzo 2018 ai soggetti residenti nel territorio dello Stato che nel corso del 2017 hanno percepito utili da partecipazione a soggetti Ires, residenti e non residenti, in qualunque forma corrisposti.

I soggetti tenuti al rilascio del modello Cupe 2018 sono…

 

Dichiarazioni 2018: calendario delle nuove scadenze di presentazione (30/03/2018)

La Legge di Bilancio 2018 è intervenuta a livello normativo ed ha modificato lo scadenzario fiscale delle Dichiarazioni per l’anno 2018. In particolare le scadenze collegate a specifici adempimenti quali: Spesometro, Modello 770 e CU, Modello Redditi, Dichiarazione Irap, Modello 730.

Queste nuove scadenze valgono solo per gli anni in cui si applicano le disposizioni relative allo Spesometro, la Legge di Bilancio infatti prevede che il 2018 sarà l’ultimo anno di applicazione di questa applicazione in quanto dal 01 gennaio 2019 entrerà in vigore la Fatturazione Elettronica.

Per il secondo semestre del 2017 i dati dovevano essere comunicati entro il mese di febbraio 2018 (la scadenza slitterà al 60° giorno successivo alla pubblicazione del Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate introdotto con il c.d. “Collegato alla Finanziaria 2018”, D.l. 148/2017).

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del gestionale INTEGRATO GB.

GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software per commercialisti e imprese.