Monitorare un Sito Web con Google Analytics

L’importanza di monitorare un sito web

Google Analytics è un servizio offerto da Google e fornisce al webmaster una serie di dati che si rivelano molto utile, nel caso si debbano fare delle statistiche dettagliate sulle visite che riceve  un sito web.

Perchè è importante Google Analytics: E’ importante in quanto consente di tenere sotto controllo l’andamento di un sito web.


Monitorare un Sito Web con Google Analytics
Monitorare un Sito Web con Google Analytics

Google Analytics ci fornisce una serie di informazioni relative agli utenti che visitano il nostro sito web o blog che sia.

Con Google Analytics è possibile rilevare i dati relativi ai visitatori e tra questi: la posizione geografica, i dati demografici, il tipo di collegamento se è avvenuto attraverso l’utilizzo di un “pc” o di  un “telefonino”,  e molto altro ancora.

Una delle peculiarità  più importante di questo strumento è quella di poter monitorare non solo le visite, ma l’interazione che i visitatori hanno con il sito web.

Consente di conoscere il tempo che trascorre il nostro visitatore sul sito, quali pagine ha visualizzano e molti altri dati.

In Google Analytics, ad esempio è possibile rilevare  quali giorni e quali ore sono con il maggior traffico, e questo è un dato molto importante in quanto permette di pianificare al meglio la pubblicazione di articoli, il tipo di articolo da postare nel blog integrato al sito web.

Però bisogna considerare che non tutto quello che ci fornisce Google Analytics è importante al fine del monitoraggio del sito web, per cui i dati rilevati bisogna saperli leggere e porre l’attenzione solo su quei dati utili che ci possono servire per apportare i giusti correttivi al sito web, e in riferimento alla sua utilità.

I dati da prendere in considerazione sono:

  • Tempo trascorso su ogni pagina o su ogni articolo: controllando questo dato si capirà se le persone leggono i contenuti del sito;
  • Conversione: si tratta di una azione spesso sollecitata da una “call to action” per cui la semplice visita, si trasforma in un acquisto;
  • Frequenza di rimbalzo: indica la percentuale di visite che si limitano a visualizzare la prima pagina aperta prima di andarsene.

Altro elemento importante del monitoraggio del sito web, è quello che senza alcuni dati che solo Google Analytics è in grado di fornirci, sarebbe davvero difficile iniziare una attività SEO, necessaria al fine del  posizionamento del sito web sui motori di ricerca.