Miopia come Batterla senza Occhiali

Nonostante oggi basti entrare in un qualsiasi negozio di ottica Firenze o di qualunque altra città per rendersi conto che esistano modelli di occhiali di ogni tipo e forma dal design talmente accattivante da essere indossati con piacere anche da un punto di vista estetico, ancora non tutti indossano gli occhiali con piacere soprattutto se devono essere indossati per molte ore consecutive.

La Ortocheratologia è un metodo che studia la possibilità di correggere la conformazione della cornea ed i relativi problemi che inducono a non avere una vista nitida senza ricorrere al laser.

Questa tecnica nacque negli anni cinquanta con l’intento di rallentare l’insorgenza della miopia negli adolescenti, in realtà pur non essendo una tecnica diffusa forse anche a causa di certi interessi della stessa industria ottica, i risultati avuti sono stati molto incoraggianti soprattutto quando questa tecnica viene applicata fin dalla giovane età è stato rilevato un netto dell’insorgenza dei difetti visivi nel corso di tuta la vita.

Miopia come Batterla senza Occhiali
Miopia come Batterla senza Occhiali

I vantaggi che si possono ottenere grazie alla ortocheratologia sono temporanei ma non per questo meno efficaci, oggi la grandissima evoluzione che si è avuta nel campo ottico ha permesso la realizzazione di lenti correttive sempre efficaci in grado di correggere i problemi della vista in modo netto anche se non permanente.

Questo metodo di correzione dei difetti della vista si basa sull’applicazione nelle ore notturne di lenti a contatto correttive rigide che in poche ore rimodellano la cornea al suo stato ottimale, questo metodo garantisce la nitidezza della vista e nonostante la modellatura non sia permanente questa resiste 25/30 ore

Questo lasso di tempo è più che sufficiente per la maggioranza delle persone per avere una vista nitida per tutta la durata del giorno fino a quando tornando a dormire potranno rindossare le lenti correttive che rimodelleranno nuovamente la linea corneale per il giorno successivo.

La Ortocheratologia rappresenta una alternativa per le persone che non vogliano o hanno fastidio ad indossare occhiali o le classiche lenti a contatto durante il giorno, queste possono essere un grosso vantaggio anche per tutti coloro che praticano attività dinamiche come particolari lavori o attività sportive dove non è idoneo l’utilizzo di supporti visivi come occhiali o lenti a contatto.

Queste lenti correttive non hanno particolari controindicazioni nonostante richiedano di essere conservate con la massima igiene e prodotti specifici che garantiscano la giusta conservazione come le normali lenti a contatto. Per avere delle lenti ortocheratologiche è necessario eseguire una topografia corneale che mappi le caratteristiche uniche e particolari che contraddistinguono ogni occhio, una volta realizzata la mappatura sarà possibile ordinare un paio di lenti correttive che solitamente hanno la durata di un anno e mezzo prima di dovere essere sostituite.

Chiaramente come per l’utilizzo di lenti a contatto normali è sempre consigliato avere un parere di un oculista che dopo la visita dei nostri occhi potrà darci un consiglio professionale in merito all’utilizzo di questa tipologia di lenti, le controindicazioni sono più o meno le stesse delle lenti da giorno anche se il rimodellamento può essere una causa di stress aggiuntivo.

Il costo di questo tipo di lenti si aggira sui 600 euro più le visite di controllo, da un punto di vista economico nel giro di meno di dieci anni si raggiunge il costo di un intervento laser per la correzione dei problemi della vista che però non tutti gradiscono per le pur infinitesimali possibilità di problematiche alle quali si può andare incontro con l’intervento laser.

Lascia un commento