“È Meglio a Tammurriata che na pizzica?”: on air il nuovo viaggio musicale dei Briganti Band



Esce il nuovo singolo dei “Briganti Band”. La traccia, accompagnata da un simpatico video su Youtube, racconta un viaggio musicale tra Campania e Puglia e anticipa l’uscita del nuovo album “Il Popolo che Danza” prevista in autunno.

“Tu guarde o’ sole nasce. I guardo o’ sole ca more”. Pronti ad immergervi in un caratteristico viaggio musicale fra Campania e Puglia?

Esce il nuovo singolo dei Briganti Band “È Meglio a Tammurriata che na Pizzica?”, un brano che fonde un sequel di frame, espressioni di similitudini positive e drammatiche di 2 culture ricche di storia, tradizioni, bellezze e problemi. Raccontate in Musica con Ritmi Coinvolgenti, caratteristici del folk della world music band.

“È Meglio na Tammurriata che na Pizzica?” abbina alle suggestioni della musica tradizionale, sound innovativi smentendo in un testo fortemente dialettale, la diversità che si sta creando fra il mondo della pizzica Salentina e la Tammurriata Napoletana.

Fra un crescendo ritmico e coinvolgente proprio delle armonie che accomunano e diversificano al tempo stesso le tarante e le pizziche, il messaggio dei Briganti Band sottolinea quanto sia errato scindere le 2 tradizioni, la cui anima pulsa all’unisono e caratterizza la musica world/popolare. Il concept d’ispirazione parte dalla provocazione “Meglio na tammurriata, che na guerra” e fortifica il messaggio metaforico della fine di una presunta “guerra musicale” che trova nella chiusa la risposta sarcastica.

Il singolo anticipa il nuovo album “Il Popolo che Danza” in uscita nel prossimo autunno.
Restate in ascolto e #playthefolk con #ilpopolochedanza.