Le manovre di massaggio e come applicarle


Fare un massaggio è un’attività alla portata di tutti. Farlo per bene, però, è tutta un’altra storia. Ogni tecnica di massaggio possiede le proprie metodologie ed esistono diversi tipi di manovre di massaggio che è possibile utilizzare, a seconda del punto del corpo sollecitato e dal tipo di effetto che si vuole indurre. Ogni corso di massaggio Lecce, Milano o Roma segue le stesse procedure teoriche e si propone di trasmettere gli stessi insegnamenti che, da millenni, sono tramandati di cultura in cultura fino a giungere ai nostri giorni.

 

Manovre di massaggio

I movimenti eseguiti durante un massaggio sono finalizzati ad alleviare i dolori e a sciogliere le contrazioni muscolari che, a causa di stress e di affaticamento quotidiano, sono assorbite dal nostro sistema muscolare e nervoso. Ecco allora le manovre di massaggio più comuni, come e dove applicarle.

 

Sfioramento

Lo sfioramento è una tecnica che, come suggerisce il nome, si applica attraverso una pressione leggerissima sulla pelle. La pressione applicata aumenta leggermente e in modo graduale in concomitanza con i punti che si desidera sollecitare maggiormente, in particolare quelli con maggiori fibre nervose e muscolari. Lo sfioramento leggero permette la vasodilatazione delle aree superficiali e un rilassamento delle terminazioni nervose; lo sfioramento profondo permette invece di eliminare le impurità cutanee e le cellule morte, stimolando al contempo una fluida circolazione sanguigna.

 

Frizione

La manovra delle frizione prevede che la mano esegua movimenti circolari più decisi rispetto a quelli dello sfioramento, aderendo con più decisione sulla pelle e causando uno scorrimento del derma tramite l’attrito tra la mano del massaggiatore e il punto del corpo della persona sollecitata. La frizione permette di sciogliere le tensioni e gli accumuli di cellule e di tossine.

 

Percussione

La percussione è una manovra che si esercita presso le zone con più fasci muscolari. Tramite fendenti o piccoli pugni, si sollecita il muscolo, per un effetto tonificante e rivitalizzante.

 

Impastamento

L’impastamento è la manovra compressione e schiacciamento della pelle e del sottostante tessuto connettivo (impastamento superficiale) o di intere masse muscolari (impastamento profondo). L’impastamento giova in particolare al sistema linfatico e permette una distribuzione equilibrata dei liquidi, con effetti positivi per i reni. Si tratta anche di un trattamento estetico utile a sciogliere i grassi e la cellulite.

 

Vibrazione

La vibrazione è la manovra ideale per indurre uno stato di rilassamento e si basa sull’azione combinata di pressione con i palmi e di oscillazione ellittica sui punti interessati.