L’ultimo meeting di RELOS3 ha discusso come attuare la Strategia di specializzazione intelligente a livello locale

Il quinto evento tematico del progetto Interreg Europe RELOS3 si è svolto il 13 e il 14 giugno a Siviglia (Spagna) ed è stato realizzato grazie al lavoro congiunto dei partner di progetto e del Joint Research Committee, con sede a Siviglia.

RELOS3 è un progetto di durata quinquiennale (2017-2021) finanziato dal programma Interreg Europe. Propone un approccio innovativo per la realizzazione della S3, Strategia di specializzazione intelligente o Smart Specialisation Strategy, ponendo l’accento sulla prospettiva a livello locale e regionale. Il progetto è guidato da vari partner provenienti da Sabadell (Spagna – capofila), Bologna (Italia), Wielkopolska (Polonia), Emmen (Paesi Bassi), Tartu (Estonia) e Malta.


L'ultimo meeting di RELOS3 ha discusso come attuare la Strategia di specializzazione intelligente a livello locale
L’ultimo meeting di RELOS3 ha discusso come attuare la Strategia di specializzazione intelligente a livello locale

All’evento hanno partecipato circa 50 persone provenienti da vari paesi europei. Il dibatto si è incentrato sulla ricerca dei metodi più efficaci per attuare gli orientamenti dell’UE sulla S3, tematica alla base dei fondi strutturali. In particolare, l’incontro ha voluto:

  • fornire ai rappresentanti locali gli strumenti idonei per comprendere le diversi componenti, i concetti e le tendenze più recenti nella politica di innovazione a livello subnazionale e locale;
  • renderli consapevoli del potenziale delle Strategie di innovazione nazionali o regionali per la specializzazione intelligente (RIS3) per promuovere l’innovazione e la competitività nel loro contesto locale;
  • presentare ai partner di RELOS3, specialmente ai loro rappresentanti politici, i progressi già realizzati nell’ambito del progetto.

Allo stesso tempo, l’evento ha ricordato ai partecipanti l’importanza di promuovere e migliorare i piani di sviluppo economico al fine di attuare nuove politiche di innovazione economica, abitualmente definite come piani di azione locali o regionali.

Per raggiungere questo obiettivo, sono stati organizzati laboratori creativi e collaborativi, ai quali hanno partecipato i rappresentanti di altri progetti Interreg Europe e del Joint Research Centre (JRC, Centro comune di ricerca dell’UE) oltre, naturalmente, ai rappresentanti del partenariato di RELOS3.

I partecipanti sono stati inoltre messi al corrente dello studio che il progetto ha commissionato alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’indagine analizza la situazione corrente dei partner di progetto per quanto riguarda la S3. In aggiunta, il report include quattro argomenti tematici che possono essere utilizzati come standard di riferimento, oltre a un database di buone pratiche.