Lucca 6 maggio 2016. Conferenza sul bilinguismo: perchè insegnare una seconda lingua ai bambini?


Il bilinguismo nei bambini è il tema portante della conferenza che si terrà a Lucca il 6 maggio 2016.

Gli studi confermano l’importanza di imparare una seconda lingua fin da piccoli perchè porta tanti vantaggi che ne facilitano l’apprendimento.

Alla conferenza partecipa Alda Trifiletti, presidente dell’associazione Languages for Young Minds in cui si insegna il francese, lo spagnolo e l’inglese per bambini con Hocus&Lotus, il metodo più accreditato nell’insegnamento delle lingue straniere.





Tra i relatori Donatalla Buonriposi, dirigente dell’Ufficio Scolastico Interprovinciale di Lucca e Massa Carrare, Leonardo Amulfi dell’Istituto Kindergarten, Chiara Taddei, dottore di ricerca in Linguistica ed Eva Ballico, specializzata in testi in lingua inglese per ragazzi da 0 a 16 anni.

Attraverso un programma ricco di contenuti interessanti si parlerà dell’importanza della lingua inglese, dei vantaggi che i bambini hanno se vengono esposti precocemente a più lingue, degli aspetti didattici dell’insegnamento delle lingue e di tutti i falsi miti che circondano il bilinguismo infantile.

E’ di fondamentale importanza comprendere il bilinguismo, sfatando ciò che strutturato su preconcetti, affinché in Italia si possa parlare sempre di più una seconda lingua. Attraverso l’esperienza di chi gestisce una scuola bilingue si potrà comprendere anche il punto di vista dei genitori rispetto al bilinguismo.

L’accesso è gratuito, è gradita la prenotazione

Dove

Lucca

Piazza San Martino 4

presso Fondazione Banca del Monte

ore 17.15