L’Olivicoltura pontina di Qualità in mostra al 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina


Il 4 e il 5 Febbraio presso il Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Latina Scalo i consumatori potranno incontrare e conoscere da vicino gli olivicoltori pontini, scoprirne i prodotti, degustandoli guidati ed informati, e giudicarne la qualità.
Le iniziative: Convegno e Premiazioni del 12° Concorso ‘L’Olio delle Colline’; Tavola Rotonda sulle prospettive della filiera locale e Concorsi ‘Assaggiatore per un giorno’, ‘Il Migliore Assaggiatore Pontino’, ‘Olio Extravergine Pontino’.
Il 4 e il 5 Febbraio il Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Latina Scalo (Via Carrara, 12/A – Tor Tre Ponti) ospiterà il 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina, novità introdotta dal Capol nell’ambito del 12° Concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’.
L’inaugurazione con le autorità è per sabato alle 09:30. 22 produttori pontini di olio extravergine di oliva della DOP Colline Pontine e di olive da mensa DOP Gaeta e Itrana Bianca esporranno queste eccellenze e le offriranno in degustazione informata e guidata dagli assaggiatori professionisti del Capol.
Alle 10 il Convegno con gli esperti su: opportunità di finanziamento per l’olivicoltura pontina, proprietà antitumorali dei polifenoli dell’olio extra vergine di oliva Itrana e valutazioni organolettiche necessarie per la valorizzazione del prodotto.
Tra un intervento e l’altro di procederà alla premiazione dei vincitori delle varie sezioni in competizione. Paesaggi e Buona Pratica Agricola, Olio Biologico, Migliore EVO, Oliva da tavola Itrana Bianca e Gaeta, Migliore Confezione ed Etichetta, L’Olio delle Colline e Dop Colline Pontine.
Quest’anno partecipano al Concorso ‘L’Olio delle Colline’ 131 operatori della provincia di Latina, più i 21 del 2° Concorso provinciale ‘L’Oliva Itrana’, nelle categorie DOP Gaeta e Itrana Bianca. Al termine assaggio degli oli classificati e prodotti tipici locali a cura degli studenti dell’Alberghiero “San Benedetto”.
Alle 15:30 la Tavola Rotonda sulle prospettive della filiera olivicola pontina con gli addetti del territorio. I consumatori, oltre a conoscere gli olivicoltori e scoprire i loro prodotti, potranno giudicare gli oli in gara prendendo parte al Concorso ‘Assaggiatore per un giorno’, con inizio alle ore 17:30.
Domenica gli stand apriranno alle 16. Alle 17 il Concorso ‘Il Migliore Assaggiatore Pontino’ per gli assaggiatori iscritti agli elenchi regionali/nazionale di tecnici ed esperti di oli di oliva vergini ed extravergini. Alle 18 il Concorso ‘Olio Extravergine Pontino’ ove i produttori valuteranno alla cieca i propri oli.
Marco Castaldi
Addetto Stampa & OLMR