Logistica per e-commerce: 3 errori da evitare

Nella logistica per e-commerce, ogni aspetto deve essere curato con la massima cura, per evitare spese inutili e danni alla reputazione.s

Con l’avvento dello shopping online e degli acquisti da mobile, la logistica per e-commerce è diventata un aspetto sempre più cruciale nelle dinamiche dei rivenditori. Tuttavia, sono ancora molte le realtà che ne sottovalutano l’importanza, con il risultato di avere costi logistici maggiori e una riduzione delle performance. In particolare, sono 4 gli errori relativi all’organizzazione logistica che rischiano di compromettere l’efficacia del web come canale di vendita. Ecco di quali si tratta.


Logistica per e-commerce: 3 errori da evitare
Logistica per e-commerce: 3 errori da evitare

Mancanza di dati

Questo è un errore molto comune, specialmente tra le start up. Molte aziende, infatti, faticano a determinare il volume di articoli e di lavoro necessari proprio a causa della mancanza di cifre sulle quali ragionare. Senza questa risorsa, è molto difficile fare in modo che il magazzino sia sempre rifornito nel modo corretto.

 

Nessuna previsione

Come nel mondo dello shopping classico, anche per gli e-commerce ci sono picchi di vendite e momenti più morti. Non sapere quando questi periodi si presentano è una grave mancanza, che quasi sempre porta ad un servizio scadente e a pessime recensioni da parte degli utenti.

 

Uso di tecnologie arretrate

I moderni sistemi gestionali automatizzati sono uno strumento che permette di organizzare perfettamente ordini e scorte. Senza di esse, è molto difficile avere una visione chiara dello stato del magazzino, specialmente quando l’azienda è di medie-grandi dimensioni.




La soluzione? Un esperto di logistica per e-commerce

Trovare gli errori è facile, ma risolverli non è così semplice, visto che spesso le aziende non hanno le risorse o le competenze per farlo. In tal caso, l’ideale è ricorrere al conto terzi. Aziende come NT Service, compagnia di Piacenza, offrono servizi specifici per la logistica per e-commerce. In questo modo, le imprese possono avvalersi di:

  • Gestionali di ultima generazione con i quali monitorare e ottimizzare ogni aspetto relativo a spedizioni e rifornimenti
  • Spazi e magazzini dotati di sistemi di lettura biometrici
  • Assistenza nella scelta dei corrieri