L’Italia digitale come sarà?


Affinché l’Italia possa raggiungere livelli soddisfacenti di digitalizzazione è necessario creare un focus su quali siano tutt’ora le priorità su cui investire energia e risorse.

Tutte le aziende e le istituzioni sentono il bisogno di fare un salto di qualità e questo salto si chiama digitalizzazione.

Il passaggio all’era digitale è d’obbligo se vogliamo fare il salto di qualità da organizzazioni/istituzioni “chiuse” a imprese/istituzioni “aperte” a tutti i contesti con i quali si relazionano, creando vantaggi competitivi nell’integrazione e nella collaborazione con clienti/utenti e fornitori.

Gli aspetti importanti e strategici da sviluppare e che porteranno ad un vero cambiamento sono principalmente i seguenti:

  • Cultura digitale diffusa, perché è condizione non solo di inclusione, ma anche di domanda di nuovi servizi digitali;
  • Sviluppo di ecosistemi digitali, infatti la competitività si gioca sempre più sulla capacità di avvalersi di reti dinamiche di interscambio e collaborazione a ogni livello – imprese, PA, università, comunità sociali, centri di servizio, ecc.;
  • Vita digitale, con l’IoT, che va creando scenari di grande interesse per il benessere, l’efficienza energetica, la sicurezza, la mobilità e l’ambiente e l’innovazione di prodotto;
  • PA Digitale, infatti la digitalizzazione può fare della PA un potente motore di cambiamento a livello di sistema e aiutare a migliorare moltissimi servizi pubblici;
  • Impresa digitale, perché conviene estendere le attività di e-Business (B2B, B2C, ecc.) e di e-Commerce in tutti i settori produttivi e manifatturieri, favorendo l’ammodernamento e l’aggregazione per distretti, filiere ed ecosistemi di un tessuto produttivo altrimenti estremamente frammentato;
  • Ricchezza digitale, perché i dati e le informazioni crescono rapidamente in quantità e qualità e stanno già diventando il ”capitale” e la materia prima per creare nuova imprenditorialità, lavoro, e innovazione;
  • Sicurezza digitale, perché essa è prerequisito per lo sviluppo dei servizi in rete.

dEDIcated ha a cuore il tema della digitalizzazione in tutti i suoi aspetti e vuole porsi come punto di riferimento per tutti coloro che cercano di fare chiarezza.

dEDIcated è una piattaforma di integrazione B2B che nasce con l’obiettivo di agevolare un processo (la digitalizzazione) che non può essere fermato e che, anzi, necessita di essere compreso e agevolato perché i vantaggi di un cambio di paradigma sono molti sia in termini di efficienza che di  efficacia.

Se sei interessato a scoprire la nostra piattaforma di digitalizzazione scrivici a info@dedicated.world