LIS-GM è il primo portale tradotto nella lingua dei segni

GM Termoidraulica scende in campo per offrire ai suoi clienti non udenti un nuovo servizio unico nel suo genere GM Termoidraulica si rinnova e apre le porte anche ai non udenti. L’azienda leader nel settore della termoidraulica e della climatizzazione ha scelto di guardare al futuro, rivolgendosi anche a tutti i suoi clienti sordi e offrendo a queste persone la possibilità di fare acquisti online. Da oggi infatti chi conosce la lingua dei segni potrà navigare sul sito di e-commerce e comprare tutto ciò di cui ha bisogno. Si tratta di una grande conquista per la GM Termoidraulica, che da sempre ha creduto in questo progetto di modernizzazione dell’azienda e l’ha portato avanti.


Dattilologia Alfabeto Portata Segni


“È un progetto ambizioso e unico nel suo genere – hanno raccontato i vertici della società parlando di questa novità –, ma abbiamo creduto fosse opportuno realizzare un portale di e- commerce fruibile a tutti, iniziando proprio dai sordi”. L’idea è molto semplice: se il web è globale, perché alcune persone non hanno la possibilità di fare acquisti con un click? Nel nostro paese la lingua dei segni è ancora relegata ad un ruolo marginale e spesso i non udenti non hanno la stessa opportunità di comprare ciò che vogliono comodamente da casa.

Questa difficoltà è ben nota alla GM Termoidraulica, che ha tentato di colmare il gap esistente, traducendo interamente il suo portale nella lingua dei segni Lis. “La nostra idea non è solo business – hanno svelato i responsabili del portale -. Con questo progetto vogliamo rilanciare l’idea di un web globale, senza frontiere e limiti Oggi la Rete ci offre possibilità infinite per creare nuovi legami e per sviluppare idee innovative. L’e-commerce in lingua Lis è una di queste nuove frontiere che noi come azienda stiamo esplorando”.

Il portale di GM Termoidraulica è stato interamente tradotto solamente per le persone non udenti, che potranno navigare sul sito web tranquillamente e in tutta comodità da casa. Qui troveranno tutto ciò di cui hanno bisogno visualizzando i numerosi video tutorial in lingua Lis. Ma non è finita qui, perché l’azienda ha deciso di fornire ai clienti sordi un servizio aggiuntivo, si tratta di un supporto skype e whatsapp, nella lingua dei segni, che consentirà di gestire al meglio e tempestivamente tutte le loro esigenze.