Le sigarette elettroniche sono vantaggiose per la salute degli svapatori


kit-singolo-f1-w-batteria-650-mah-a9072

I fumatori che soffrono di asma e che decidono di passare alla sigaretta elettronica migliorano notevolmente le proprie condizioni di salute. Questa è l’affermazione del professor Peter Hajek dell’Università Queen Mary di Londra, che ha eseguito una ricerca su 941 fumatori che hanno provato ad usare soltanto la sigaretta elettronica, di questi il 66 per cento ha migliorato le condizioni delle proprie vie respiratorie, il 29 per cento non ha avuto nessun cambiamento, mentre il 5 per cento ha peggiorato le proprie condizioni.

Quelli che hanno usato le sigarette elettroniche per un anno e mezzo non hanno avuto alcun danno alle vie respiratorie. Hajek afferma che le sigarette elettroniche sono sicuramente meno nocive di quelle tradizionali, ma in molti le ritengono ancora pericolose, a causa della disinformazione e degli studi scientifici non veritieri che ingannano i consumatori.

Il fumo di tabacco determina una notevole irritazione della cavità orale e smettere di fumare consente di bloccare il progresso della malattia, fino a giungere ad una guarigione totale. Hajek ritiene che la sigaretta elettronica, consentendo di inalare solo vapore non causa danni alle vie respiratorie, combattendo anche l’asma.

Anche altre ricerche sostengono i benefici della sigaretta elettronica. Ad esempio uno studio condotto dal Cancer Institute di New Roswell Park e resa nota dalla rivista Nicotine e Tobacco Research afferma che impiegare solamente la sigaretta elettronica per il corpo umano equivale ad aver smesso di fumare. La ricerca è consistita nel misurare le sostanze tossiche contenute nelle urine di diversi fumatori, che sono passati alla sigaretta elettronica. In base alle analisi, la concentrazione di nicotina e di altri marcatori diminuiscono in maniera considerevole già dopo una settimana che si è smesso di fumare. L’aspetto che sorprende e che fa capire i vantaggi della sigaretta elettronica è il comportamento dei marcatori sia in coloro che hanno abbandonato del tutto il vizio del fumo, sia in coloro che sono passati ad utilizzare solamente la sigaretta elettronica. Lo studio rappresenta un notevole progresso nella battaglia condotta dai sostenitori delle e-cig. Si è sostanzialmente dimostrato nuovamente che il vapore non è equiparabile al fumo di sigaretta e che dovrebbe essere trattato come tale dai politici e dalle loro leggi.