Le migliori lampade da bagno che possiamo acquistare


Comprare delle lampade per il bagno richiede molta accuratezza perché si tratta di un ambiente in cui passiamo molto tempo per curare il nostro corpo specialmente la mattina e la sera e quindi dobbiamo essere sicuri che l’illuminazione sia perfetta per ogni evenienza. Oltre all’esistenza di molti modelli come lampade da parete, lampade a incasso e lampadari di vari materiali abbiamo la possibilità di controllare se esse siano conformi agli standard stabiliti in ambito legale e se si adattano perfettamente, dal punto di vista estetico, al nostro bagno. Vediamo quindi quali modelli ci sono e quali regole bisogna seguire per l’acquisto di una di esse.

Accortezze per acquistare delle Lampade da Bagno

Nel mondo dell’illuminazione è sempre più diffuso l’acquisto di lampade da bagno poiché molte persone la mattina hanno bisogno della corretta illuminazione per radersi, truccarsi e indossare le lenti a contatto. Per questo esistono diversi modelli che si adattano perfettamente all’ambiente che di per se è umido specialmente dopo una doccia. La sicurezza e il benessere dei clienti sono al primo posto per chi vuole vendere un’ottima lampada da bagno, infatti esistono 3 standard (IP23, IP44, IP65) che devono essere soddisfatti poiché il bagno è diviso in tre zone di umidità. Esistono inoltre lampade a LED estremamente potenti e convenienti oppure lampade fluorescenti a risparmio energetico che possono illuminare i vai spazi del nostro bagno. Lo specchio è meglio illuminarlo dall’alto da entrambi i lati e l’illuminazione deve essere rivolta verso il volto per eliminare le varie zone d’ombra. Se una donna deve truccarsi dovrà essere sicura che l’illuminazione sia diffusa ma anche mirata, il giusto mix tra le due per ottenere il miglior risultato possibile. Per amplificare lo spazio e dare un effetto suggestivo al nostro bagno è consigliabile una lampada da parete mentre per la doccia è meglio usare un’illuminazione mirata.

Le lampade migliori per il Nostro Bagno e perché acquistarle Online

Una volta detto del tipo di illuminazione che possiamo scegliere per il nostro bagno, andiamo a vedere quali tipi di lampade sono migliori per decorare questo ambiente. La lampada da parete è molto consigliata se si vuole ampliare lo spazio o se si vuole creare suggestione per un’atmosfera molto soft. Lo spazio doccia vuole un’illuminazione mirata con lampade a incasso sopra o vicino la vasca, in questo modo ci sarà maggiore luce nello spazio richiesto e anche più romantico. Le lampade a incasso sono molto usate anche per lo specchio, infatti installandole sopra di esso godremo di un’illuminazione perfetta per il nostro trucco o per la nostra rasatura.

Per quanto riguarda invece i lampadari si può optare per strutture in cristallo dove l’illuminazione verrà filtrata tramite appositi tagli del materiale usato, trasmette un senso di eleganza e bellezza e si differenzia da quelli con rivestiture in legno perché danno un’illuminazione più tranquilla e contenuta.

Infine comprare delle lampade per bagno online è conveniente perché potremo abbinarci dei dimmer che ci aiuteranno nella regolazione dell’intensità della luce che desideriamo o  di cui abbiamo bisogno a seconda dell’attività che stiamo svolgendo.