Le Cialde Lavazza Blue Compatibili Adatte a Te


Il numero degli appassionati del caffè e del suo gusto deciso e infatuante cresce giorno dopo giorno e per far fronte a questo aumento di domanda costante gli esperti del settore e del mondo del caffè cercano modi sempre nuovi ed innovativi per portare nelle tazze di tutto il mondo un caffè dall’aroma unico ed inimitabile. Con le cialde Lavazza Blue compatibili si è arrivati ad un livello di conservazione del gusto e del sapore solo nel suo genere, riuscendo così a mantenere intatte le caratteristiche olfattive e gustative del caffè macinato, senza alterarne la forma ed il gusto originale. Una volta provato non tornerete mai più indietro.

 

Le Macchine del Caffè nel Ventunesimo Secolo

Nel mondo del caffè, oggigiorno il mercato è dominato dallo scontro tra cialde e capsule. Il momento dell’acquisto della macchina per fare il caffè è particolarmente delicato, perché ci si appresterà a scegliere un prodotto che sarà utilizzato con molta frequenza, potendovi regalare momenti di appagamento totale. Vi sono diverse tipologie di macchine del caffè che possono variare per grandezza, qualità del caffè, colori o pressione. Molto comuni sono le macchine per caffè macinato o in polvere oppure macchine per caffè in grani. Ma la differenza più rilevante in assoluto riguarda la scelta della macchina sul mezzo che porterà all’erogazione del caffè. Cialde o capsule? Questo è il dualismo che oggigiorno mette di fronte ad una scelta ardua tutti gli amanti del caffè.

 

Cialde o Capsule: Quali Scegliere

Probabilmente ai più, ancora non è molta chiara la differenza che vi può essere tra delle cialde come ad esempio le cialde Lavazza Blue compatibili e delle capsule come possono essere le capsule Lavazza Espresso Point. Entrambe permettono l’erogazione di una monodose di caffè, ma le caratteristiche di una e dell’altra sono molto diverse tra di loro. La differenza principale che risalta immediatamente all’occhio del consumatore è il diverso involucro che racchiude il caffè in polvere. Mentre nelle capsule il caffè macinato è posto all’interno di un contenitore che può essere di plastica o alluminio, anche se negli ultimi anni si stanno affermando anche le capsule biodegradabili. Le cialde invece son composte da una singola dose di caffè pressato racchiuso all’interno di due fogli di carta filtro che permette di conservare il caffè perfettamente così che non perda il suo gusto e il suo aroma. Si passa quindi da materiali non riciclabili come la plastica e l’alluminio a contenitori completamente biodegradabili e compostabili come la carta delle cialde compatibili. Una caratteristica unica delle cialde di caffè è la sua flessibilità, Certamente al contrario di quanto avviene invece con le capsule di caffè, le quali son rigide. Immediatamente in seguito del loro utilizzo, le capsule permettendo il loro deposito in un apposito contenitore, che ne permette la raccolta fino a venti pezzi. Lo stesso non si può invece dire per le cialde, le quali devono essere raccolte una ad una e gettate nel cestino.