La Videosorveglianza ci fa Stare più Tranquilli


Casa nostra è il posto in cui ci dobbiamo sentire più al sicuro, è il posto che ci deve proteggere da quello che si trova all’esterno. Se però questa tranquillità e questa serenità vengono messe in pericolo bisogna agire di conseguenza e cercare di ristabilirle con tutti i metodi possibili. Un modo per ritornare a sentirsi sicuri in casa nostra può essere quello di installare delle telecamere per controllare che nessun malintenzionato vìoli la nostra proprietà. Con la videosorveglianza è possibile ritornare ad essere tranquilli e smettere di pensare che da un momento all’altro si possa introdurre qualcuno nella nostra abitazione e possa rompere l’equilibrio creatosi. Per la videosorveglianza esistono moltissime soluzioni che bisogna imparare a conoscere se si decide di installare delle telecamere.

Come muoversi prima di Acquistare delle Telecamere per la Videosorveglianza

La prima cosa che bisogna fare è capire dove si vogliono posizionare le telecamere. Bisogna infatti ricordare che non possono essere posizionate ovunque, ma devono riprendere solamente l’interno della proprietà privata. Inoltre bisogna decidere quante telecamere per la videosorveglianza installare. È inutile acquistare un kit da 12 telecamere se si deve sorvegliare solamente l’entrata di una villetta, in questo caso ne può bastare una o al massimo due.




Le Principali Telecamere per la Videosorveglianza

Inoltre bisogna decidere per quale tipologia di telecamere propendere, infatti ne esistono molte e solo conoscendole si capisce quale fa più al caso nostro. Ecco le principali:

  • Telecamere ip. Sono tra le telecamere più utilizzate. Si tratta di un dispositivo che genera un segnale video digitale che può essere registrato o su dispositivi NVR in caso le telecamere siano sprovviste di memoria o anche in loco, in caso abbiano all’interno una memoria. Le telecamere ip hanno un canale audio a doppio circuito, come fosse un citofono.
  • Telecamere wireless. Sono telecamere che non hanno bisogno di fili, installarle è semplicissimo, bisogna solamente attaccarle al muro o alla superficie desiderata e poi configurarle sulla rete wifi affinché possano trasmettere i dati.
  • Telecamere speed dome. Sono le telecamere più complesse. La loro peculiarità risiede nel fatto che possono registrare a 360 gradi, possono essere controllare in remoto e con queste telecamere potrete controllare a piacere ogni angolo della vostra casa.
  • Telecamere ir. Sono telecamere perfette per le riprese notturne grazie agli infrarossi e ai led.